1° Dolomiti Brenta Rally: parla il “locale”

Christian Toscana, operatore nel settore turistico-alberghiero ad Andalo, è anche pilota di rally ed è tra coloro che hanno voluto fortemente il rally. La gara ha confermato il nulla osta dei servizi ambientali del Parco Adamello Brenta e per il Parco Rete Natura 2000.

ANDALO (TRENTO), 03 marzo 2022 – Cresce l’attesa per il 1° DOLOMITI BRENTA RALLY, in calendario per il 22 e 23 aprile, la sensazione comune è che vi è molto fermento, tanto interesse intorno alla gara che per la prima volta si porta sull’altopiano Brenta – Paganella, dominato ad ovest dal Piz Galin ed a est dalla Paganella, “perle” di un territorio attraente, patrimonio UNESCO, che fa innamorare a prima vista. Organizzata da Power Stage, in concerto con le Amministrazioni locali l’evento ha in obiettivo, oltre allo sport, la promozione dell’immagine dei luoghi che verranno attraversati. Non poteva mancare lo stimolo di chi per entrambe le cose ne è coinvolto, come Christian Toscana, operatore nel settore turistico ed anche pilota di rally.