14° Rally “Città Di Arezzo-Crete Senesi e Valtiberina”: pronti ad accendere i motori

Valtiberina motorsport ha confermato ad ACI SPORT la volontà di farla svolgere in una collocazione che verrà definita con la rimodulazione del calendario sportivo nazionale, in un ventaglio temporale da agosto ad ottobre. Foto Lorenzo Martinich

 

Arezzo, 25 maggio 2020 – Valtiberina Motorsport comunica che il 14° Rally Città di Arezzo-Crete Senesi e Valtiberina, rimandato a data da destinarsi dal periodo di origine a seguito delle nuove disposizioni emanate dal Governo Italiano circa l’emergenza sanitaria da COVID-19, non è a rischio di effettuazione ed a conforto di questo informa che proprio nella giornata di venerdì 22 aprile è stata comunicata alla Direzione Centrale dello Sport Automobilistico ACI SPORT la decisa volontà di organizzare l’evento, mettendosi a disposizione per il reperimento di una data nel ventaglio temporale che va da agosto ad ottobre. Data che verrà comunicata non appena possibile, comunque seguendo le esigenze che emergeranno in sede di composizione di un nuovo calendario sportivo da parte dell’organo Federale.

“Confermiamo che stiamo lavorando per consegnare ai rallies un evento come quello che era stato pensato prima dell’insorgere dell’epidemia” affermano dalla direzione di Valtiberina Motorsport.