32° Rally Della Marca: Alessandro Bosca si avvicina alla vetta con la DS3 della D-Max

Luca Bertin conclude sesto assoluto con la Citroën C4

Alessandro Bosca, Roberto Aresca (Citroen Ds3 WRC #2, Eurospeed)

Alessandro Bosca, Roberto Aresca (Citroen Ds3 WRC #2, Eurospeed)

VALDOBBIADENE (TV) – Non sono bastate ad Alessandro Bosca e Roberto Aresca, al volante della competitiva Citroën DS3 WRC gommata Pirelli allestita dai tecnici D-Max Racing, né la vittoria di due Prove Speciali (“Arfanta 1” e “Monte Tomba 1”) né una serie di ottimi tempi nelle altre sette Prove in programma per salire sul podio: un innocuo testacoda nel corso della P.S. 7 “Monte Tomba 2” ha infatti fatto perdere all’equipaggio piemontese una ventina di secondi, relegandolo in un’immeritata quarta posizione finale, precedendo comunque al leader della classifica generale di Campionato. Con i punti acquisiti, Alessandro Bosca si conferma al secondo posto della graduatoria generale del Campionato Italiano WRC con uno svantaggio virtuale – puramente matematico – di soli cinque punti dal capo-classifica pur conteggiando un risultato utile in meno.

Marca - Bertin 02 (Custom)Positiva anche la gara di Luca Matteo Bertin e Giuseppe Zamboni, in gara con la Citroën C4 WRC che hanno utilizzato nel corso dell’inverno per aggiudicarsi la vittoria assoluta nella serie Raceday Ronde Terra: l’equipaggio di Bassano del Grappa, a “digiuno” di asfalto dopo tante gare sul fondo sterrato, ha colto la sesta posizione assoluta, alle spalle dei cinque agguerriti contendenti al titolo ticolore.

2015_img_CIWRC_Rally_della_Marca_Trevigiana_bosca_20150620_160758_(1) (Custom)Alessandro Bosca sta continuando la sua marcia verso la vetta della classifica del Campionato Italiano WRC ed è virtualmente primo in graduatoria (Chentre, che occupa il primo posto, non ha ancora effettuato lo scarto previsto dal regolamento, n.d.r.): a decidere l’esito della serie tricolore saranno quindi le due gare finali a coefficiente maggiorato che si svolgeranno dopo l’estate e ci ripresenteremo al via di San Martino e di Como più agguerriti che mai” ha commentato Max Beltrami, Team Manager di D-Max RacingAdesso ci aspetta un week-end “di fuoco” con tre impegni importantissimi in giro per l’Europa (Rally Ronde del Ticino in Svizzera, Kenotek Rally Ypres in Belgio e Rally Lubenik in Slovacchia): non posso che essere fiero dei ragazzi della mia squadra, che stanno facendo un lavoro incredibile per presentare al via le nostre Citroën sempre al top”.

Il prossimo appuntamento del Campionato Italiano WRC (il penultimo della serie, con coefficiente 1,5) è fissato per i giorni 11 e 12 settembre nelle vallate di Primiero in Trentino, dove si svolgerà il 35° Rallye San Martino di Castrozza.

Alessandro Bosca, Roberto Aresca (Citroen Ds3 WRC #2, Eurospeed)

Alessandro Bosca, Roberto Aresca (Citroen Ds3 WRC #2, Eurospeed)