Antonio Marchio e la AM Sport vincenti alla Favale-Castello

Antonio Marchio, sulla sua Fiat Seicento Kit, sale sul gradino più alto del podio di classe della Favale-Castello, quinta prova del Campionato Italiano Slalom di scena sulle strade della Liguria. Il pilota di Canale d’Alba, svestita la tuta del meccanico cui è più abituato quando svolge la professione di preparatore, si impone con il tempo fatto segnare al termine dei primi quattro chilometri di gara sulla strada che dal paese di Favale di Malvaro, piccolo comune della città metropolitana di Genova, portano a poco oltre l’abitato della frazione Castello. Quattro chilometri tanto belli quanto impegnativi su cui Antonio Marchio, in gara con i colori della Novara Corse per testare vettura e ambizioni in vista dei prossimi impegni nel Trofeo Centro Nord, ha dimostrato, più a se stesso che agli altri, le proprie capacità. Partito subito forte, infatti, il primo alfiere della sua AM Sport ha corso le manches successive alzando leggermente il piede dall’acceleratore ma facendo registrare tempi che, in ogni caso, lo avrebbero fatto vincere. Una vittoria meritata che premia l’impegno e la passione di Antonio Marchio, professionale e professionista anche quando corre per se stesso, e tinge di tricolore i cieli della AM Sport in cui, oggi come mai, brillano tre lune azzurre.