Aprono le iscrizioni al 3° Rally Trofeo delle Merende

La gara si corre il 23 e 24 ottobre con partenza e arrivo da Santo Stefano Belbo. Anche quest’anno è in palio la coppa “Roberto Botta”

Il Trofeo delle Merende è pronto ad offrire la sua terza edizione. Alla Cinzano Rally stanno pianificando gli ultimi dettagli in un mosaico dai contorni già ben definiti. Si corre nel week-end fra il 23 e 24 Ottobre prossimi. Come lo scorso anno sarà ancora Santo Stefano Belbo il quartier generale dell’evento che per nove anni è stato itinerante toccando l’Emilia Romagna, la Valle D’Aosta e varie zone del Piemonte ma che grazie alla Cinzano Rally promotrice del Rally di Alba, ha ormai trovato una sua  collocazione stabile assumendo la denominazione ufficiale di evento sportivo a calendario Aci Sport come Rally Nazionale. La solidarietà rimane al centro del progetto nato nel 2010  e come tradizione affianca le iniziative della fondazione “Io vinco nella ricerca” che si occupa delle cure contro la Fibrosi Cistica. La sfida più calda si gioca nelle classe R2, N3 e N2 con le vetture vestite con la stessa livrea alla caccia del trofeo dedicato a Francesco Pozzi , Omar Pedrazzoli e Giovanni Malandra. E non mancherà la consueta “cena delle Merende” in programma il venerdì precedente la gara. La competizione che assegna al vincitore assoluto la “Coppa Roberto Botta” in ricordo del compianto pilota cuneese scomparso prematuramente nel settembre 2019, si snoda fra le suggestive colline cuneesi che si affacciano sul paese natale di Cesare Pavese. Saranno due le prove speciali in programma che verranno percorse tre volte per un totale di 217 chilometri di cui oltre 53 cronometrati. Santo Stefano Belbo si conferma punto cruciale di tutta la manifestazione e ospiterà oltre alla partenza e l’arrivo anche il Riordino in Piazza Umberto I e il Parco Assistenza in piazza Unità D’Italia previsti dopo la seconda e la quarta prova speciale. Piazza Umberto primo, sede del palazzo comunale sarà inoltre la sede d’arrivo della gara previsto per le ore 16.35 di Domenica 24 Ottobre. L’apertura delle iscrizioni venerdì 24 Settembre apre ufficialmente  questa terza edizione. Il programma prevede la chiusura venerdì 13 Ottobre. La gara entra invece nel vivo venerdì 22 Ottobre con la consegna del road book  presso l’ospitality Peletto allestito in piazza Unità D’Italia dalle 8 alle 13 e dalle 14 alle 15  mentre subito dopo i concorrenti iscritti potranno ritirare le targhe e i numeri di gara. Sabato 23 sono invece in programma le verifiche tecniche con la priorità per i concorrenti che prenderanno parte allo shake down previsto in un tratto nei pressi di Santo Stefano Belbo. Il via della gara Domenica alle ore 8 da Piazza Unità D’Italia mentre l’arrivo e la premiazione  alle 16.35 come detto in Piazza Umberto I. Lo scorso anno la vittoria andò al cuneese Alessandro Gino in gara sulla Skoda Fabia R5 insieme a Daniele Michi. Alle loro spalle, dopo una gara divertente e piena di colpi di scena, conclusero Mathieu Franceschi in gara su una Skoda Fabia  insieme a Lucie Baud. Terzi i novaresi Mattia Pizio e Davide Cechetto anche loro sulla veloce vettura ceca.