Balletti Motorsport sale bene al Sestriere

 

Tutte al traguardo e con buoni riscontri cronometrici le quattro vetture schierate alla Cesana – Sestriere. Massaglia in evidenza con la Porsche 935 Turbo

Mario Massaglia  Porsche 935  355

Mario Massaglia Porsche 935 355

SESTRIERE (TO) – Quattro Quattro su quattro all’ arrivo le vetture schierate dalla Balletti Motorsport alla cronoscalata Cesana-Sestriere valevole per il Campionato Italiano Salita Autostoriche che anche quest’ha proposto un elenco iscritti di spessore. Convincente sin dalle due manche di prova, Mario Massaglia è stato protagonista di un’eccellente gara con la Porsche 935 Turbo Gruppo 5 abitualmente usata in pista; preceduto solo da vetture sport, è salito con un ottimo tempo che gli è valso il settimo gradino della classifica assoluta, il secondo posto di 3° Raggruppamento e la vittoria di classe.

Vincenzo Guerra Porsche 911 SC  331

Vincenzo Guerra Porsche 911 SC 331

Soddisfatti anche gli altri piloti che va sottolineato, corrono “una tantum” ed hanno montato dei pneumatici che abitualmente si utilizzano nei rally e che notoriamente sono meno performanti degli slick: Vincenzo Guerra alla guida della Porsche 911 SC/RS Gruppo 4 già protagonista nel Campionato Italiano Rally Autostoriche, è stato autore di un’ottima salita nella quale ha realizzato la sedicesima prestazione assoluta, cogliendo inoltre una soddisfacente terza posizione di classe, nella quale ha preceduto il compagno di team

Dario Cerati  Balletti Sport  Porsche 3500  256

Dario Cerati Balletti Sport Porsche 3500 256

Dario Cerati anch’egli su una 911 SC con la quale ha staccato il ventiduesimo tempo nell’ipotetica assoluta. All’arrivo, terzo di classe e cinquantottesimo assoluto, anche Gerardo Macchi Del Sette in gara con la Porsche 911 RSR Gruppo 4. Pienamente soddisfatti i fratelli Carmelo e Mario Balletti che ora si concentrano sui prossimi impegni rallistici di Cremona e Piancavallo prima della pausa estiva.

 

Gerardo Macchi del Sette  Porsche 911 RS  255

Gerardo Macchi del Sette Porsche 911 RS 255