Balletti Motorsport svetta anche al “Grappolo”

Dopo la recente alla Grande Corsa, il team dei fratelli Balletti conquista la vittoria anche al Rally del Grappolo Storico con la Subaru Legacy. Foto Alfieri Asti

Nizza Monferrato (AT), 2021E sono tre le vittorie ottenute nel 2021 dalla Subaru Legacy 4×4 Gruppo A della Balletti Motorsport. A quelle di San Martino di Castrozza e della Grande Corsa, si è sommata quella che Emanuele Franco e Luca Pieri hanno conquistato sabato scorso al Rally del Grappolo Storico.

Per la prima volta al volante della trazione integrale nipponica, il pilota locale era anche al debutto in un rally storico nel quale ha sfoderato una prestazione praticamente perfetta trovando fin dai primi metri la giusta intesa col mezzo, come confermano i tempi delle prime due prove che hanno l’hanno visto entrare al riordino con 1’10” di vantaggio sul primo degli inseguitori. Successivamente, altri tre “scratch” hanno ribadito la superiorità di Franco e Pieri che – sempre più a loro agio – hanno siglato anche le tre successive speciali cedendo solo l’ultima, forti di un margine di oltre due minuti, per andare così a conquistare la vittoria in un rally tutto nuovo che ha avuto notevoli elogi e che si è corso in un clima prettamente invernale in un’ambientazione scenica da “Montecarlo”.

Al Grappolo Storico era in gara anche la nuova Porsche 911 SC/RS in versione Gruppo B che Edoardo Valente ha portato finalmente al debutto, sempre navigato dalla moglie Jeanne Françoise Revenu, nel rally forse meno adatto per domare l’esuberanza della coupè tedesca; l’importante era comunque iniziare a prendere la mano e le sei prove disputate hanno fornito i primi riscontri al duo che ha chiuso al quattordicesimo posto assoluto, vincendo la propria classe.

Per il team di Nizza Monferrato ora è alle porte un nuovo impegno, quello che andrà a chiudere un’intensa stagione, mettendo nuovamente a disposizione la Subaru Legacy all’imminente Rally del Ciocchetto. Nell’atipica manifestazione di fine anno, il cui regolamento ammette anche le vetture storiche, toccherà al locale Manrico Falleri il volante della performante Gruppo A dei fratelli Carmelo e Mario Balletti.