BB COMPETITION E CLAUDIO ARZA’ ATTESI PROTAGONISTI AL RALLY DELLE COLLINE METALLIFERE

La scuderia spezzina rappresentata da tre portacolori sulle strade dell’appuntamento nazionale, in programma nel fine settimana sulle strade della provincia di Livorno. Claudio Arzà torna sulla Citroën C3 R5 in proiezione Rallye Elba. Foto AmicoRally

La Spezia, 31 marzo 2021. Saranno i chilometri del Rally delle Colline Metallifere a caratterizzare un nuovo, ravvicinato, impegno per la scuderia BB Competition. Il sodalizio spezzino, chiamato a recitare un ruolo di primo piano nel confronto in programma – nel fine settimana – sulle strade della provincia di Livorno, affiderà ambizioni da alta classifica al suo presidente Claudio Arzà, atteso al volante della Citroën C3 R5 “gommata” Michelin messa a disposizione dal team PRT di Daniele Pellegrineschi, supportata in campo gara dal team lombardo GCar Sport. Reduce dalla terza posizione assoluta conquistata al Rally Il Ciocco, il pilota “di punta” della squadra ligure cercherà di alimentare le sensazioni positive riscontrate al rientro agonistico dopo cinque mesi di inattività. Al suo fianco tornerà, nel ruolo di copilota, David Castiglioni.

Un impegno, quello che interesserà l’equipaggio, imbastito in previsione del Rallye Elba, appuntamento valido per il Campionato Italiano WRC e la Coppa Rally di Zona, contesti che Claudio Arzà ha posto come obiettivi primari di una stagione agonistica di ampio respiro, rivolta anche all’ R Italian Trophy ed al confronto “griffato” Michelin, sia a livello nazionale che di zona.

Il Rally delle Colline Metallifere vedrà BB Competition rappresentata anche nel confronto riservato alle due ruote motrici, con Giuseppe Iacomini e Simone Marchi attesi sui sedili della Peugeot 206 S1600, esemplare che vedrà l’assistenza affidata al team Elettrauto Racing, a distanza di quattro mesi dall’ultimo utilizzo. Saranno invece affidate alla Peugeot 208 R2B – messa a disposizione dal team PRT – le prerogative di Marco Betti e Leonardo Fasulo, al primo impegno della stagione. L’occasione, quella offerta dall’appuntamento toscano, per ritagliarsi un ruolo di vertice nel confronto di classe e nel ben più allargato scenario dedicato alle vetture “tutto avanti”.

Il Rally della Colline Metallifere vedrà la partenza della gara prevista alle ore 8 di sabato 3 aprile da Marina di Salivoli, a Piombino. Cornice che vedrà gli equipaggi all’arrivo nella serata, dopo aver affrontato le due prove speciali “Monteverdi” e “Sassetta”, ripetute fino a coprire un totale di sessantadue chilometri.