BIELLA MOTOR TEAM: CERIALI-FERRARIS PROMOSSI AL CIOCCO

Il Rally del Ciocco, prova d’apertura del Campionato italiano rally, doveva essere una gara di studio e di crescita per l’equipaggio della scuderia Biella Motor Team formato da Matteo Ceriali e Luca Ferraris. E così è stato anche se il pilota canavesano ed il navigatore biellese hanno dovuto alzare bandiera bianca proprio nel finale.

Un problema tecnico della loro Ford Fiesta Rally 5 li ha fermati sull’ultima prova speciale quando erano già in vista dell’arrivo di Castelnuovo Garfagnana (LU).

Ceriali-Ferraris si sono presentati al via della gara toscana con una vettura curata da TH Motorsport, gommata Hankook, e seguita direttamente da Ford Racing, con l’obiettivo di fare esperienza nella massima serie tricolore ed in particolare nel Trofeo CIR R1 dove si trovano a fare i conti con avversari che hanno un’esperienza maggiore in gare difficili e impegnative come quelle del CIR.

I portacolori della Biella Motor Team hanno iniziato in maniera prudente andando via via ad alzare il ritmo ed arrivando ad occupare una positiva sesta posizione di classe R1 che è il loro punto di riferimento stagionale. Purtroppo il guaio sull’ultima prova speciale ha vanificato gli sforzi di Ceriali-Ferraris che, comunque, guardano con fiducia al futuro.