Convince Ernesto Riolo al 18° Rally del Tirreno

Settima piazza per il portacolori del TARGA Racing Club, sulla Peugeot 208 Turbo, insieme a Giorgio Genovese col supporto della CST Sport.

Cerda(PA) 9 agosto. Partenza col punto interrogativo, arrivo col punto esclamativo: che sorpresa! Cosi in sintesi la partecipazione al 18° Rally del Tirreno di Ernesto Riolo, nuovamente  affiancato  alle note da Giorgio Genovese sotto le insegne abbinate del Targa Racing Club e della Cst Sport, che si è chiusa con un ottimo settimo posto.

Il pilota cerdese ha potuto provare la  versione Turbo della Peugeot 208, trovandola molto competitiva. “Dopo aver gareggiato a lungo in R2b, – ha commentato Riolo – ho scelto di passare ad una vettura diversa, molto performante.  Nelle prime prove speciali ho dovuto cercare di capire come adattare la mia guida alla maggiore potenza, poi ho trovato il giusto feeling con la nuova macchina e i tempi mi hanno dato ragione. Il potenziale è tantissimo io sono pronto a svilupparlo. Sono contento di aver fatto questa scelta insieme a Giorgio Genovese con cui c’è stato subito di nuovo un bell’affiatamento

Il programma del Targa Racing Club prevede due  trasferte oltre stretto a  settembre: Totò Riolo e Alessandro Floris saranno impegnati al rally elba storico, poi Ninni rotolo in salita alla Luzzi- Sambucina