Copertura mediatica senza precedenti per il CIR Sparco. Tutto Il Ciocco live su ACI Sport TV

La prima stagionale del rallismo tricolore verrà trasmessa, per oltre 15 ore, in diretta dalla RAI e dalla nuova emittente della Federazione, oltre agli streaming su NOI TV e Rally Dreamer. Tante rubriche ed approfondimenti in programmazione, insieme al Magazine ACI Sport, porteranno alla ribalta il rally e il territorio.

Un totale che supera abbondantemente le 15 ore di trasmissioni in diretta è soltanto l’inizio per il Campionato Italiano Rally Sparco 2021. La nuova ACI Sport TV infatti sarà il portale principale per far arrivare, anche a casa, il suono dei motori. Si parte con la musica caratteristica dei rally, visto che la prima apparizione sul canale 228 della piattaforma Sky sarà con il Rally Il Ciocco e Valle del Serchio. L’appuntamento inaugurale del tricolore rally verrà introdotto su ACI Sport TV nel pomeriggio di giovedì 11 marzo, a partire dalle ore 18.15, con la Conferenza di Presentazione.

Seguiranno una serie di collegamenti live. Grazie alla rinnovata sinergia con la RAI e al supporto degli organizzatori la SPS1 “Il Ciocco”, come ogni altra Prova Speciale Televisiva del CIR Sparco 2021, sarà trasmessa integralmente in diretta con l’ausilio di 10 telecamere e un drone. Il collegamento con la Power Stage – “piesse” che assegnerà un primo punteggio di campionato – è programmato per le 16.20 di venerdì 12 marzo su ACI Sport TV (228 Sky e www.acisport.it) e RAI Sport su www.raisport.rai.it. Poi in differita televisiva alle ore 18.55 su RAI Sport HD (canale 57 DT). La principale tv nazionale proporrà inoltre, anche quest’anno, i collegamenti in diretta nei TG Sport e il programma di approfondimento infrasettimanale “Reparto Corse”. Sabato 13 marzo sarà la giornata più intensa, da vivere tutta d’un fiato e in diretta ancora su ACI Sport TV che proporrà i passaggi dalle prove speciali, con la collaborazione di Rally Dreamer TV e NOI TV.

Non mancheranno come ogni anno gli approfondimenti e le rubriche proposte dalle numerose emittenti nazionali e locali. MS Motor TV e MS Sport, Sportitalia, Rally Dreamer, Odeon – Safedrive, San Marino RTV sono solo alcuni dei canali televisivi. A questi si aggiungono i collegamenti con Radio Luceverde ACI, nella rubrica “Diretta Motori”, nonché le uscite sulle principali testate giornalistiche, in particolare la Gazzetta dello Sport ed il Corriere dello Sport.