Coppa Città della Pace. Iscrizioni fino al 22 febbraio

Organizzazione a pieno regime per l’allestimento di una competizione particolarmente apprezzata nel pieno rispetto delle norme anti covid.

C’è tempo fino al 22 febbraio 2021 per iscriversi alla XXVIII Coppa Città della Pace, secondo appuntamento del Campionato Italiano Regolarità Auto Storiche CIREAS in programma il fine settimana del 26 e 27 febbraio tra Rovereto e la splendida area del Trentino sud- occidentale. Dopo una stagione agonistica 2020 vissuta a singhiozzo, gli organizzatori, ovvero le donne e gli uomini della Adige Sport con in testa il patron Luca Manera stanno lavorando a pieno regime per l’allestimento di una manifestazione all’altezza dei rigidi standard federali per il contrasto alla diffusione della pandemia e la consueta qualità organizzativa che tradizionalmente ha contraddistinto questa manifestazione. La novità, rispetto alle ultime due edizioni, sta nel fatto che partenza e arrivo tornano nella sede naturale della Vallagarina, dato che lo start sarà dato dall’Hotel Nerocubo, vicino al casello autostradale di Rovereto Sud, mentre il traguardo sarà allestito presso la Cantina Vivallis di Villalagarina. Il percorso sarà innovato inserendo un nuovo tracciato che valorizzerà la Val di Ledro, pur rimanendo al solito ancorato, anche motivi climatici, al Trentino sud-occidentale. La sosta pranzo questa volta sarà ubicata a Dro. 

A novembre il successo arrise alla coppia composta dai bergamaschi Guido Barcella e Ombretta Ghidotti, in gara con una Porsche 356 C del 1963, che precedettero i bresciani Alberto e Federico Riboldi, in gara con una Fiat Balilla 508 S Barchetta del 1933. Nell’albo d’oro vi sono tutti i nomi più prestigiosi della specialità che hanno preso parte a queste gare negli ultimi vent’anni, non ci sono quindi dubbi che anche quest’anno toccherà ad un big saliure sul gradino più alto del podio.