Due Gi Sport al 10° rally Lana storico

Biella, 18 e 19 giugno 2021. Al via lo scorso week end nel biellese la decima edizione del Lana Storico che ha visto transitare sul palco partenti oltre cento equipaggi, tra cui due portacolori della scuderia torinese DueGi Sport.

GIROTTO CONSEGNA LA TABELLA PRIMA DELLA PS 1

Gianfranco Girotto con alle note Renato Meroni non avrà certo un buon ricordo per questa edizione del rally Lana Storico, non essendo riuscito a transitare neanche sulle fotocellule del primo passaggio sulla “Ronco”. La sua BMW 2002 TII, infatti, subito dopo la cerimonia di partenza, in trasferimento verso la prima speciale, ha avuto una noia meccanica non da poco che ha costretto l’equipaggio duegino a consegnare la tabella ancor prima di cominciare il rally. Le parole rammaricate del pilota: ”purtroppo anche questa volta ci sono stati dei problemi meccanici, l’acceleratore è rimasto bloccato sull’aperto già nel primo trasferimento e ci siamo dovuti ritirare. Siamo stati davvero sfortunati. Purtroppo anche diversi intoppi organizzativi hanno contribuito a rendere questa esperienza negativamente indimenticabile”.

I FRATELLI BRIA COSTRETTI AL RITIRO

Alessandro Bria Baret e il suo navigatore, il fratello Paolo Bria Baret, alla loro seconda esperienza nel mondo dei rally, non sono stati certo molto fortunati. Sulla terza prova speciale, infatti, per un problema meccanico alla loro Autobianchi A112 Abarth, sono stati costretti al ritiro. Il commento di Alessandro: “ alla nostra seconda gara in assoluto, lontana dalle strade conosciute e con molti chilometri di speciali, dopo due passaggi in cui ci stavamo divertendo molto e stava aumentando l’affiatamento con il mio navigatore, per uno problema allo spinterogeno, ci siamo dovuti ritirare. Siamo dispiaciuti per come sia andata, speriamo di poterci rifare a settembre al Città di Torino”.