DueGi Sport al 16° rally Ronde del Canavese

Rivarolo, 19 – 20 febbraio 2022. Lo scorso weekend, come ogni anno, si è tenuta la Ronde del Canavese, giunta oramai alla sua sedicesima edizione. Tra i poco più dei cento equipaggi partenti, anche tre portacolori della scuderia Torinese DueGi Sport.

ALA PRIMO DI CLASSE. Riccardo Ala navigato da Andrea Piano, ha corso la Ronde del Canavese su Abarth 124 rally e si è classificato primo di classe RGT, primo di gruppo e trentanovesimo assoluto. Il commento del pilota: “continua l’apprendistato con questa macchina. La prova era molto impegnativa per la nostra vettura e purtroppo abbiamo avuto all’inizio qualche problema di grip mentre successivamente qualche noia meccanica alla turbina. Questi inconvenienti hanno inevitabilmente segnato i primi passaggi cronometrati. Bene la terza prova, mentre la quarta è avvenuta quasi al buio, dopo un lungo stop a causa di un incidente. Su quest’ultimo passaggio sulla Pratiglione, abbiamo anche “toccato” la macchina. Ci siamo comunque divertiti e aspettiamo di poter correre la prossima gara, che potrebbe essere a metà marzo, a Castelletto di Branduzzo”.

MILANO COTTELLERO NONI ASSOLUTI. Cristian Milano navigato da Nicolò Cottellero, ha preso parte alla sedicesima edizione della Ronde del Canavese su Skoda Fabia in classe R5, terminando la gara nono di classe, nono di gruppo e nono assoluto. Le parole del suo navigatore: “la gara è andata bene, siamo abbastanza soddisfatti. È stata comunque una gara strana, la prima prova speciale era umida ed a tratti molto insidiosa. Abbiamo preferito non rischiare e andare accorti. Nei successivi passaggi, il fondo si è asciugato e questa condizione ci ha permesso di sfruttare al meglio la Skoda by Specialcar, che come sempre è risultata al top. Sul terzo passaggio, infatti, ci ha permesso di staccare un bel settimo tempo assoluto! Purtroppo, sull’ultima PS, siamo stati molto fermi in partenza, a causa di un incidente e siamo partiti ormai con le gomme fredde, così su un tornante ci siamo girati, perdendo tempo prezioso. L’unico rammarico è di non essercela giocata fino in fondo con Bausano e Scali per il memorial Gino Bellan, ma complimenti a loro, oggi sono andati forte! Ci siamo comunque divertiti molto e nonostante la prova fosse uguale da diversi anni è risultata comunque bella e correre in casa ha sempre un sapore speciale! La prossima gara per noi dovrebbe essere il Motors rally show a Pavia”

PREMATURO ABBANDONO PER BELLONZI. Davide Bellonzi con alle note Andrea Tardito Sarah, ha partecipato alla Ronde del Canavese su Opel Corsa GSI in classe A6. Purtroppo, però la loro esperienza in questo rally si è esaurita sul primo passaggio della Pratiglione poiché hanno dovuto ritirarsi e consegnare la tabella di marcia.