EFFERREMOTORSPORT – Poker di podi per la scuderia oltrepadana

Nonostante il pieno di podi, con i 4 equipaggi protagonisti nelle due gare settimanali (Ronde del Canavese e Rally dei Laghi), resta un po’ di rammarico per un paio di equipaggi del team EfferreMotorsport per un risultato che poteva essere ancor più prestigioso.

Alla 15° edizione della Ronde del Canavese, ritorno in gara per Andrea Castagna e Stefano Bossuto, a bordo della piccola Peugeot 106 N2, il pilota piemontese vince 3 delle 4 prove in programma ma sul secondo tratto cronometrato è vittima di una escursione in un fossato che solo grazie alla “compagnia della spinta”, limitata per via delle restrizioni al pubblico, riesce a concludere la prova e a fine gara dovrà accontentarsi del 2° posto di classe. Sfortuna anche per Simone Goldoni ed Eric Macori, sulla Suzuki Sport Hybrid, quando il valdostano stava assaporando una meritata vittoria di classe Hibrid ha un problema tecnico e solo con l’aiuto dei compagni del team Suzuki riesce a raggiungere il traguardo ma le penalità accumulate lo relegano al terzo posto di classe e 55° assoluto.

Sono andate sicuramente meglio le cose al Rally dei Laghi con Max Nussio e Debora Fancoli, su Renault Clio N3, in 31° posizione assoluta e 3° di classe a pochissimi secondi dai vincitori e sempre in lotta al vertice della classe. In 66° posizione e vincitori in RS 1.6 Plus Claudia Spagnolo, alle note di Alberto Ciotti, sulla Peugeot 106.

Prossimo appuntamento sulla pista di Castelletto di Branduzzo (PV) per il Motors Rally Show.