Ermanno Sordi sesto assoluto al Vallate Aretine

Prestazione di spessore per il pilota di Rivanazzano Terme che inizia nel migliore dei modi la partecipazione al Campionato Italiano Rally Auto Storiche 2022 con la Porsche 911 Gruppo B Pentacar, griffata Team Bassano e Maurizio Barone alle note. Ermanno Sordi ed immagine fornita da ACI Sport 

Rivanazzano Terme (PV) 17 marzo 2022 – Ha iniziato a correre solo quattro anni fa, una volta raggiunta la pensione e con lo spirito da perfetto gentleman driver:_questo il biglietto da visita di Ermanno Sordi, pilota pavese che, gara dopo gara, si sta mettendo in bella evidenza alla guida della sua Porsche 911. Ci è riuscito anche la scorsa settimana al Rally delle Vallate Aretine, la gara che ha dato il via al Campionato Italiano Rally Auto Storiche e svelato anche il programma del portacolori del Team Bassano.

“Ho iniziato a correre in età avanzata – racconta Sordi – partendo con una Porsche 911 SC che è stata poi aggiornata alla versione SC/RS di Gruppo B. Ho corso scegliendo le gare che più m’ispiravano e pur senza un programma ben definito, nel 2021 mi sono aggiudicato il Trofeo della Prima Zona nel 4° Raggruppamento. Per il 2022, dopo aver effettuato un test al Lessinia dello scorso febbraio, ho deciso assieme a Maurizio Barone di seguire tutto il Campionato Italiano e visto l’esito del recente Vallate Aretine, in vista delle prossime gare l’ottimismo non manca”.

La gara di apertura del CIRAS ha visto classificarsi Sordi e Barone al sesto posto assoluto, secondo di 4° Raggruppamento e primo di classe; da sottolineare il testa a testa durante le otto prove speciali con Tiziano Nerobutto, pilota esperto e veloce col quale il Pavese si è prodotto in un’avvincente sfida restando sempre a stretto contatto col compagno di scuderia. Chiuso positivamente il primo appuntamento tricolore, è già in fase di preparazione la trasferta al Rally Storico Costa Smeralda al via del quale il duo si schiererà nuovamente con la vettura curata da Pentacar.