Gianfico-Mongillo terzi “per un soffio” a Sperlonga. Federico Romagnoli premiato da “La Gazzetta”

All’equipaggio Biella Corse sfugge la vittoria all’ultimo per un problema di gomme. Federico Romagnoli premiato a Milano, nella sede de “La Gazzetta dello Sport”, quale vincitore della GR Yaris Power Stage Specialist by Gazzetta Motori

Rally Ronde di Sperlonga. E’ sfuggita per un soffio a Fabio Gianfico e Liberato Mongillo la vittoria al 13° Rally Ronde Città di Sperlonga.

L’equipaggio Biella Corse, infatti, alla guida di una Skoda Fabia R5 del Lion Team di Andrea Minchella, ha infatti dominato la gara dall’inizio fino all’ultima prova; dove però, a causa di un problema di gomme, ha perso tutto il vantaggio che aveva fino a quel momento accumulato. Hanno chiuso comunque sul podio ma al terzo posto assoluto.

Questa macchina con la mescola morbida” ha spiegato il pilota al termine “non sta in strada. Non c’è niente da fare, c’è da lavorarci su. Quando abbiamo messo la “cinque” anziché la “sette”, al terzo passaggio, abbiamo fatto un tempone … l’ultima prova, però, col buio, abbiamo dovuto farla con la “sette”; abbiamo provato a fare qualche regolazione ma anziché migliorare la vettura è peggiorata e allora ho dovuto “tirare i remi in banca”. Spiace perché la gara era bella e gli avversari molto validi!“.

GR Yaris Power Stage Specialist by Gazzetta Motori. Grande giornata, sabato scorso (18 dicembre 2021), per il giovane Federico Romagnoli e la Scuderia Biella Corse.

Il pilota novarese è stato infatti premiato, a Milano, nella sede de La Gazzetta dello Sport, quale primo classificato della GR Yaris Power Stage Specialist by Gazzetta Motori, premio riservato al vincitore del maggior numero di prove speciali nella prima stagione della Toyota GR Yaris Rally Cup.

Ringrazio tutte le persone e gli sponsor che hanno reso questo anno pieno di emozioni” ha commentato Federico “e in particolare chi mi ha sopportato e, soprattutto, supportato. Certo, poteva andare meglio … ma sono comunque soddisfatto di quanto di buono abbiamo dimostrato durante il trofeo! Stiamo già lavorando al 2022 … per migliorarci ovviamente!“.

Il premio è stato consegnato a Federico Romagnoli dal direttore del quotidiano sportivo, Stefano Barigelli, presenti, fra gli altri, Tobia Cavallini, responsabile della Toyota Yaris Cup, e il “Team Manager” di Biella Corse, Alberto Negri.

Federico ha fatto vedere, da subito, quali sono le sue potenzialità” ha commentato Negri. “A soli 23 anni, per la prima volta impegnato in un programma molto competitivo come la Toyota GR Yaris Rally Cup ha vinto dieci prove speciali, persino più di chi ha vinto il Trofeo! Questo premio è un giusto riconoscimento alla sua bravura!”.

Va ricordato che Federico Romagnoli, oltre a vincere la GR Yaris Power Stage Specialist by Gazzetta Motori, ha chiuso il monomarca Toyota al terzo posto assoluto e al secondo nella classifica riservata agli “Under 23”.