Gran finale ad Oulton Park per il Ferrari Challenge UK

Oulton Park, 2 ottobre 2021 – La terza stagione del Ferrari Challenge UK è giunta all’epilogo con il quinto round della serie nazionale del Cavallino Rampante, disputato questo fine settimana sul tracciato di Oulton Park. Un’annata che ha assegnato i titoli di campione a James Swift (Dick Lovett Swindon) nel Trofeo Pirelli e Graham de Zille (Meridien Modena) nella Coppa Shell, consegnando agli archivi un finale intenso e combattuto che ha visto i successi di Swift e de Zille in Gara 1 e H. Sikkens (H.R. Owen London) e de Zille in Gara 2.

Trofeo Pirelli. Con cinque successi su dieci gare disputate, Swift ha avuto la meglio di Lucky Khera (Graypaul Birmingham) che fino all’ultimo ha conteso al pilota di Dick Lovett Swindon il titolo.
Dopo non aver preso parte al round inaugurale a Brands Hatch, Swift ha via via migliorato il proprio feeling con la 488 Challenge Evo fino a risultare inarrestabile grazie a 5 vittorie consecutive che gli hanno concesso di colmare il gap con il campione in carica, Khera, fino a scavalcarlo in graduatoria in occasione dell’ultimo appuntamento di Oulton Park. Il pilota di Birmingham ha fatto della costanza delle sue prestazioni il suo punto di forza per cercare la riconferma ma 8 podi con incluse 2 vittorie non sono bastati a respingere l’assalto del rivale. Terzo posto per H. Sikkens (H.R. Owen London) che, dopo aver ottenuto il titolo di campione del mondo del Trofeo Pirelli Am in occasione delle Finali Mondiali 2020 disputate a Misano, è salito in diverse occasioni sul podio, conquistando la vittoria nella gara di apertura a Brands Hatch.
Coppa Shell. Graham de Zille è stato il dominatore della categoria, grazie a 8 vittorie, 8 pole position e 8 giri veloci che gli hanno consentito di chiudere la stagione a quota 165 punti. L’egemonia dell’esperto pilota di Lyndhurst è stata interrotta in un’occasione da Paul Simmerson (Graypaul Birmingham), capace di imporsi nella seconda gara del weekend di Snetterton.
Team. Nella speciale classifica riservata ai concessionari Graypaul Birmingham ha ottenuto il titolo con 8  lunghezze di vantaggio su H.R. Owen London, mentre terzo ha chiuso Meridien Modena a quota 160.
Bilancio. Nel suo primo anno di impiego agonistico sul suolo britannico, la 488 Challenge Evo ha dimostrato di ben adattarsi agli impegnativi tracciati inglesi e, soprattutto, di trovare il gradimento da parte dei piloti che hanno potuto beneficiare dei grandi miglioramenti introdotti dal kit Evo e dai nuovi pneumatici Pirelli, sviluppati appositamente per queste vetture. In pista lo spettacolo non è mancato, grazie a duelli e sorpassi, resi possibili anche grazie al grande rispetto presente tra i piloti, ben visibile anche nel paddock al termine delle gare.
2022. Il circuito di Oulton Park ospiterà la prova di apertura della stagione 2022 che si svilupperà, anche in questa occasione, su cinque tappe. Dopo l’esordio del 6 e 7 maggio, i protagonisti della serie britannica si sfideranno sul tracciato di Snetterton, prima di spostarsi sui tre circuiti più famosi d’Inghilterra come Donington Park, Brands Hatch e Silverstone, tutti teatro di gare del mondiale di Formula 1.