I Nucita e la Peugeot 208 ufficiale di nuovo in vetta nel CIR 2RM dopo un Rally di San Marino complicato

È stato un rally alquanto complicato per l’equipaggio ufficiale PEUGEOT a bordo della Nuova 208 Rally 4. I fratelli Nucita hanno faticano non poco a prendere possesso della gara sanmarinese e concludono il loro terzo appuntamento della stagione al terzo posto, posizione che permette loro di tornare in vetta al campionato italiano rally 2 ruote motrici.

Una gara iniziata bene con la vittoria della prima prova speciale del venerdì ma che sabato è iniziata non nel migliore dei modi, coi siciliani secondi nella PS2 e addirittura settimi nella PS3, anche a causa di una toccata. Ma dalla PS5 in poi i fratelli Nucita non hanno sbagliato un colpo ed hanno portato a casa 6 prove speciali su 9 in questo 49° Rally di San Marino.

Hanno concluso la gara in terza posizione nella classifica 2 ruote motrici e questo ha permesso loro di tornare in vetta al campionato.

Andrea Nucita (pilota ufficiale PEUGEOT 208 Rally 4): “Una gara davvero sofferta questa al san Marino. Abbiamo iniziato bene con la PS1 di venerdì ma sabato le cose si sono messe male fin dalle prime prove. Purtroppo, abbiamo anche toccato nella PS3 e questo ci ha fatto perdere non poco tempo. Abbiamo rischiato di perdere concentrazione ma poi siamo invece riusciti a recuperare terreno e portare a casa le ultime prove speciali e questo ci ha dato ossigeno, pur non riuscendo a terminare sul gradino più alto del podio. Abbiamo comunque recuperato punti fondamentali per questo campionato e questo ci conforta. A fine luglio ci aspetta Roma, lì dovremo non sbagliare un colpo per mettere una seria ipoteca sul campionato. Ci puntiamo molto”.