Il Rally di Castiglione si correrà il 27 e 28 novembre

Lo spostamento per far spazio all’appuntamento mondiale a Monza. Non cambia il programma per la gara che diventa Rally Nazionale

L’annullamento dell’appuntamento iridato in Giappone con il conseguente incarico a Monza di ospitare l’ultimo rally mondiale delle stagione, ha provocato un vero e proprio terremoto nelle dinamiche ormai consolidate del calendario sportivo 2021. Ironia della sorte il week end scelto per il Wrc Lombardo combacia pari pari con quello scelto inizialmente dalla Mat Racing per la sua gara che, dopo tre edizioni come Rally Day, proprio quest’anno festeggia la promozione a Rally Nazionale. Inevitabile quindi lo spostamento che posticipa di una settimana lo svolgimento del Rally sulle colline fra torinese e astigiano.. “E’ chiaro che tutto ciò ci costringe ad un ulteriore sforzo organizzativo” commenta Mario Trolese, numero uno di Mat Racing. “Del resto l’appuntamento di Monza oltre a spostare le attenzioni degli appassionati catalizza tutte le risorse nei servizi  come commissari e addetti ai lavori.” La data indicata dalla federazione è quella del 27 e 28 Novembre con un programma che non cambia di una virgola quello già pianificato. “Il sabato verrà dedicato alle operazioni di verifica e allo shake down mentre la Domenica di prima mattina daremo il via al confronto cronometrico con l’arrivo e la premiazione nel primo pomeriggio a Castiglione Torinese.”