Il terzo round dell’ADAC F.4 Championship Powered by Abarth all’Hockenheimring premia Bearman, Tramnitz e Bedrin.

Bearman si conferma leader vincendo gara 1, conquistando il quarto posto in gara 2 e la seconda piazza in gara 3. Ottimo esordio per il quindicenne irlandese Alex Dunne che sale per due volte sul secondo gradino del podio. Nikita Bedrin si conferma leader tra i rookie e conquista la sua prima vittoria assoluta in gara 3.

Sono Oliver Bearman (GBR – Van Amersfoort Racing), Tim Tramnitz (GER – US Racing) e Nikita Bedrin (RUS – Van Amersfoort Racing) i vincitori del terzo round dell’ADAC F.4 Championship Powered by Abarth. Sul circuito dell’Hockenheimring la serie tedesca torna in patria dopo i primi due appuntamenti stagionali sul tracciato austriaco del Red Bull Ring e su quello olandese di Zandvoort. Anche sul circuito del Land di Baden-Württemberg le Tatuus F4 T.014, con propulsore Abarth T-Jet da 160 Cv., strettamente derivato da quello di serie dimostrano di essere veloci ed affidabili. 

Nella gara di sabato, Oliver Bearman scatta dalla pole e prende subito un buon margine sul quindicenne esordiente irlandese Alex Dunne (IRL – US Racing) e su Luke Browning (GBR – US Racing). I piloti di US Racing occupano anche la quarta e quinta posizione con Tim Tramnitz e Vlad Lomko (RUS – US Racing).  

In gara 2 una bellissima battaglia per le posizioni di testa premia, per la prima volta in stagione, Tim Tramnitz che riesce ad avere la meglio sui suoi due compagni di squadra Alex Dunne e Luke Browning che completano un podio totalmente US Racing. Bearman, al comando nella prima parte della gara, si deve “accontentare” del quarto posto davanti al suo compagno di team Joshua Dufek (AUT – Van Amersfoort Racing).   

In gara 3 è Nikita Bedrin a centrare il primo successo stagionale scattando dalla prima fila e resistendo agli attacchi del suo compagno di squadra Bearman e a quelli di Vlad Lomko. Il russo combatte sin dalle prime battute, prima di mettere un buon margine su Bearman, sempre più leader e Lomko che precede, a distanza, Tim Tramnitz e Victor Bernier (FRA – R-ace GP).

Il calendario dell’ADAC Formel 4, dopo lo spostamento dell’appuntamento del Nurburgring, prevede i round del Sachsenring (1 – 3 ottobre), Hockenheimring (22 – 24 ottobre) e il gran finale al Nurburgring (5 – 7 novembre).

Classifica ADAC Formel 4 Powered by Abarth: 1. Oliver Bearman (GBR, Van Amersfoort Racing) 167; 2. Tim Tramnitz (GER, US Racing) 118; 3. Luke Browning (GBR, US Racing) 105; 4. Sebastian Montoya (COL, Prema Powerteam) 72; 5. Nikita Bedrin (RUS, Van Amersfoort Racing) 70.