Inarrestabile Paolo Andreucci: Campionato Italiano Rally Terra conquistato insieme a M33 e Skygate

6.11.2021 – M33, Skygate, Paolo Andreucci e Rudy Briani sono i nuovi campioni italiani rally terra. Lo storico risultato è stato ottenuto nel weekend appena trascorso al 12° Liburna Terra, appuntamento conclusivo di una stagione epica.
Il pilota toscano, in gara con la Skoda Fabia R5 Evo preparata da H-Sport e gommata MRF Tyres, ha confezionato una prestazione impeccabile che gli permette di cucirsi addosso un altro scudetto tricolore dopo gli undici titoli italiani.
Andreucci ha chiuso il rally al secondo posto, conquistando i punti necessari al sorpasso su Umberto Scandola che prima della gara guidava con 17.5 punti di vantaggio. Dopo il ritiro del veronese il garfagnino ha guidato all’attacco con esperienza, ha recuperato fino al secondo posto e nel finale ha persino tentato l’aggancio su Battistolli, poi vincitore, chiudendo a 9.6 secondi.
Con questo risultato Andreucci ha chiuso con 75.5 punti validi, assicurandosi il titolo per mezzo punto. Un successo avvalorato anche dalla vittoria conquistata al Rallye Italia Sardegna CIRT e dai podi del Rally Città di Arezzo Crete Senesi e Valtiberina oltre che del Rally dei Nuraghi e del Vermentino. Questo successo ha anche sottolineato la performance degli pneumatici MRF Tyres, che conquistano il loro primo campionato.

Paolo Andreucci:
“Sono molto contento, un grande risultato che mi restituisce una grande soddisfazione. Grazie ad M33, Skygate e MRF Tyres per questa stupenda stagione insieme”.