Jaguar Land Rover prosegue il cammino verso il futuro con una nuova struttura di test per auto elettrificate e connesse

  • Jaguar Land Rover investe nelle auto del futuro: elettrificate e connesse
  • Il Laboratorio di Gaydon, UK, aiuterà a soddisfare le normative, attuali e future, e gli standard di qualità sempre più elevati
  • La nuova Range Rover Sport è stata la prima vettura  su cui è stato realizzato un programma di test su misura
  • Il test di compatibilità elettromagnetica è sempre più importante nello sviluppo delle auto, considerata la maggiore elettrificazione e le nuove tecnologie di connettività 

Gaydon, Regno Unito – Nuovo importante passo di Jaguar Land Rover verso la nuova era di elettrificazione e connettività: è stata appena aperta una struttura per testare la prossima generazione di veicoli nel campo delle interferenze elettriche e radio.

Il Laboratorio di Compatibilità Elettromagnetica (EMC) di Gaydon, nel Regno Unito, garantirà infatti che tutte le auto soddisfino la legislazione attuale e futura e gli standard di qualità previsti per la connettività e l’elettronica. La nuova Range Rover Sport, lanciata a maggio, ad esempio, è stata la prima auto a sottoporsi a un programma di test su misura presso la nuova struttura.

Il nuovo laboratorio EMC – grazie alle sue apparecchiature – mette sotto stress le prestazioni del veicolo e – soprattutto – la capacità della vettura e dei suoi sistemi elettrici, di funzionare correttamente con ogni tipo di interferenza elettromagnetica. I vari test controllano la generazione, la propagazione e la ricezione non intenzionali di energia elettromagnetica per ridurre il rischio di effetti indesiderati come le interferenze elettromagnetiche.

Nel dettaglio, il nuovo laboratorio veicoli di Jaguar Land Rover dispone di due camere anecoiche: un  banco prova a rulli elettricamente “silenzioso” che consente agli ingegneri di testare i veicoli in velocità, nonché l’attrezzatura per valutare le prestazioni dei singoli componenti, come batterie o motori elettrici. Bluetooth, GPS, WiFi, 4G, 5G, cruise control adattivo, ricarica wireless e monitoraggio dell’angolo cieco sono tutti esempi di servizi e funzionalità del veicolo dei quali la struttura verificherà l’EMC.

Peter Phillips, Senior Manager, Electromagnetics and Compliance di  Jaguar Land Rover, ha dichiarato: L’importanza di testare  la compatibilità elettromagnetica dei nostri veicoli non può essere sottovalutata. L’apertura di questa nuova struttura di test è un importante passo avanti per l’azienda e svolgerà un ruolo cruciale nell’aiutarci a fornire qualità, ottemperanza alle normative e soddisfazione del cliente.”

I test dell’EMC sono importantissimi. E lo saranno sempre di più con i progressi del settore che vedrà  aumentare ancora il numero di propulsori elettrici e la gamma di servizi digitali basati su cloud. Ma anche gli aggiornamenti Software-Over-The-Air e la tecnologia di guida autonoma. E questa nuova struttura dimostra l’impegno di Jaguar Land Rover nel fornire ai clienti la connettività di bordo più avanzata, poiché l’azienda accelera l’elettrificazione attraverso la sua strategia Reimagine.

Jaguar Land Rover: Reimmaginare il futuro del lusso moderno attraverso il design  

Jaguar Land Rover sta reinventando il futuro del lusso moderno attraverso il design con i suoi due distinti marchi britannici. 

La nostra attuale gamma di modelli comprende veicoli completamente elettrici, ibridi plug-in e mild-hybrid, nonché i più recenti motori diesel e benzina. I nostri veicoli Jaguar e Land Rover sono richiesti in tutto il mondo, e nell’anno fiscale 2021/22  abbiamo venduto 371.381 veicoli in 123 paesi. Land Rover è leader mondiale dei SUV di lusso, con le tre famiglie Range Rover, Discovery e Defender. Jaguar è il primo marchio in assoluto ad offrire un SUV di alta qualità interamente elettrico, la Jaguar I-PACE. 

Fondamentalmente siamo un’azienda britannica, con due importanti siti di progettazione e ingegneria, tre stabilimenti di produzione di veicoli, un centro di produzione di motori e un centro di assemblaggio di batterie nel Regno Unito. Abbiamo anche stabilimenti di veicoli in Cina, Brasile, India, Austria e Slovacchia. Tre dei nostri sette hub tecnologici si trovano nel Regno Unito – Manchester, Warwick (NAIC) e Londra – gli altri a  Shannon, Irlanda, Portland, USA, Budapest, Ungheria e Shanghai, Cina 

Al centro della nostra strategia Reimagine è l’elettrificazione di entrambi i marchi Land Rover e Jaguar con due personalità chiare e distinte. Tutti i modelli Jaguar e Land Rover saranno disponibili in versione esclusivamente elettrica entro la fine del decennio. Questo segna l’inizio del viaggio dell’azienda per diventare un’attività a zero emissioni di carbonio attraverso la sua catena di approvvigionamento, i prodotti e le operazioni entro il 2039. 

Per aiutare l’azienda a raggiungere questo obiettivo, Jaguar Land Rover si è impegnata a ridurre le emissioni di gas a effetto serra attraverso le sue operazioni del 46% e attraverso le sue catene del valore del 54% entro il 2030. Gli impegni sono approvati   dall’iniziativa Science Based Targets (SBTi),   e confermano il percorso dell’azienda verso una riduzione delle emissioni e della temperatura globale di 1,5°C, in linea con l’Accordo di Parigi 

In qualità di consociata interamente controllata da Tata Motors dal 2008, Jaguar Land Rover ha un accesso senza rivali ai protagonisti globali della tecnologia e della sostenibilità all’interno del più ampio Gruppo Tata.