L’ Erreffe Rally Team al via del Rally del Taro con tre vetture

Rusce, Scanzi e Veronesi saranno in gara nel fine settimana con vetture del team piemontese colorate da Zinox Laser: due R5 ed una S1600 le auto per l’assalto alla gara parmense. Photo Zini

Castelnuovo Scrivia (Al)- Impegno griffato IRC Cup per l’Erreffe Rally Team di Castelnuovo Scrivia che nel fine settimana alle porte schiera tre vetture al Rally Internazionale del Taro marchiate con i colori di Zinox Laser.

Per il secondo appuntamento della serie asfaltata promossa da Pirelli, il reggiano Antonio Rusce toccherà strade amiche insieme al navigatore Sauro Farnocchia: i due utilizzeranno la Skoda Fabia R5 Evo che già quest’anno hanno condotto con buon risultato nelle prime gare del CIR. Per i due della Gass Racing il numero di partenza sarà il 3.

In classe S1600 il duo bergamasco formato da Danilo Scanzi ed il figlio Alberto proverà a mettere davanti a tutti gli equipaggi delle 2 Ruote Motrici la loro Renault Clio che in passato qualche bella soddisfazione ha dato loro; i rivali però non mancano a partire dai francesi Audirac e Biasion o i forti Dal Ponte e Cocco.

Nella gara a validità nazionale il bresciano Luca Veronesi (Rally Sport Evolution) vuole il pronto riscatto dopo il comunque ottimo secondo posto del Piancavallo. L’amaro in bocca per la vittoria sfumata all’ultimo metro nella corsa friulana si fa ancora sentire ed il Taro capita a fagiolo per provare ad alzare la coppa più grossa. Per Veronesi ed il suo navigatore Andrea Ferrari è pronta la Volkswagen Polo R5.