La 12° Ronde del Gomitolo apre le iscrizioni

Da venerdì 8 ottobre, sarà possibile inviare le adesioni alla gara biellese organizzata dalla scuderia New Turbomark. Si corre il 6 e 7 novembre.

Biella– Il Piemonte dedito ai motori è nuovamente pronto ad accogliere i rombi delle vetture da corsa grazie alla 12° edizione della Ronde del Gomitolo. Per la gara che si svolgerà domenica 7 novembre, le iscrizioni sono aperte da venerdì 8 ottobre e si prolungheranno fino a mercoledì 27.

Le Ronde sono delle tipologie di competizioni che prevedono la disputa su un unico tratto di gara da ripetere per quattro volte: lo stage individuato dagli organizzatori è quello denominato Tracciolino mentre partenza ed arrivo si svolgeranno presso piazza Martiri della Libertà a Biella. Sede di gara sarà l’Hotel Agorà di via Lamarmora che ospiterà la base delle operazioni: Direzione gara, centro classifiche e sala stampa.

Abbiamo cercato di rendere frizzante anche questo appuntamento di fine stagione con una prova speciale particolarmente tecnica che metterà sicuramente alla prova i concorrenti” afferma Giuseppe Zagami di New Turbomark. La Tracciolino misurerà X chilometri e dato il periodo dell’anno, sarà fondamentale interpretarla al meglio già durante le ricognizioni per capire quali siano i migliori equipaggiamenti di gomme da utilizzare per ogni prova.
Nel giorno precedente la corsa, sabato 6 novembre, i concorrenti potranno effettuare lo shake down lungo un tratto designato nei pressi di Tollegno, alle porte di Biella.

La Ronde del Gomitolo è un evento ormai entrato nel mood dei rallysti biellesi e non solo: in due lustri e più di attività ha visto partecipare e trionfare molti campioni locali – da Negri a Bergo fino a Pinzano – e assi di fama internazionale come Robert Kubica: insomma, l’appuntamento è da segnare sul calendario come evento imperdibile