La Porto Cervo Racing brilla all’ACI Rally Monza con Moricci-Garavaldi

All’ACI Rally Monza, ultimo round del Campionato del Mondo Rally, la Scuderia era presente con l’equipaggio formato da Paolo Moricci e Paolo Garavaldi. Il duo, su Skoda Fabia R5 (Pavel Group), ha chiuso al 37esimo posto assoluto. Moricci: “Siamo felici, è stata una bella esperienza”. Foto Massimo Bettiol

“Se l’ACI Rally Monza non fosse stato così difficile, non sarebbe stato così bello”. Così il pilota Paolo Moricci al termine dell’impegnativo ACI Rally Monza, ultima prova del Campionato del Mondo Rally.

Il portacolori della scuderia Porto Cervo Racing, classe 1977, è entusiasta della gara corsa insieme al suo navigatore Paolo Garavaldi con il quale, in vent’anni, ha conquistato diverse vittorie assolute, podi e piazzamenti di prestigio. L’equipaggio, su Skoda Fabia R5 (Pavel Group), alla prima esperienza iridata, ha concluso al 37esimo posto assoluto (71 all’arrivo), posizione più che soddisfacente in una gara che, a causa della neve, del ghiaccio e della pioggia si è dimostrata difficile per tutti.

“E’ stato bellissimo”, ha continuato Moricci, “anche se abbiamo forato più volte, e si è presentato qualche problema durante le prove speciali, alla fine siamo arrivati in fondo con una posizione dignitosa. Concludere la gara è stata dura”.

Per la Porto Cervo Racing la presenza in una gara valida come prova del Campionato del Mondo Rally è stata un’ulteriore conferma della bravura e della professionalità dei suoi portacolori: ogni anno il Team partecipa al Rally Italia Sardegna, prova valida per il WRC, organizzata, come questa, dall’Automobile Club d’Italia.

“Siamo felici”, ha concluso Paolo Moricci, “ringraziamo la Porto Cervo Racing per il costante supporto che ci ha dato, il presidente Mauro Atzei, Gianni Coda che ci ha fatto conoscere, e Silvia, che ci ha assistito per la risoluzione di ogni problema relativo al pre-gara. Un Team sempre presente”.