L’ADAC Formel 4 Powered by Abarth torna in pista per il quarto round al Sachsenring

Sui 3.671 metri del circuito della Sassonia, che rientra in calendario dopo il gran finale del 2019, il terzultimo round della serie tedesca. Oliver Bearman sempre più leader della classifica a metà stagione, inseguito da Tim Tramnitz. Il dominio di Van Amersfoort Racing è confermato anche tra i rookie, con Nikita Bedrin leader, e nella classifica riservata ai team.

Ad appena due settimane di distanza dall’appuntamento dell’Hockenheimring che ha visto le vittorie di Oliver Bearman (GBR – Van Amersfoort Racing), Tim Tramnitz (GER – US Racing) e Nikita Bedrin (RUS – Van Amersfoort Racing), con i due piloti di Van Amersfoort Racing che hanno consolidato le rispettive leadership nelle classifiche assoluta e rookie, torna in pista l’ADAC Formel 4 Powered by Abarth sul circuito del Sachsenring. Sui 3.671 metri del tracciato costruito nel land della Sassonia, a circa 100 km da Dresda, le monoposto Tatuus motorizzate con il propulsore Abarth T-Jet da 160 Cv., strettamente derivato da quello montato sulle 595 e 695 stradali, e gommate Pirelli, saranno nuovamente protagoniste con 3 gare tra sabato 2 e domenica 3 ottobre.  

Dopo il giro di boa della stagione Oliver Bearman si conferma leader anche nella serie tedesca e sarà sicuro protagonista in Sassonia, guardandosi le spalle da un agguerrito Tim Tramnitz, distante 49 punti dal britannico di Van Amersfoort e con 13 punti di vantaggio sul suo compagno in US Racing Luke Browning. A completare la formazione del team tedesco US Racing ci sarà Vlad Lomko (RUS – US Racing) reduce dal podio ottenuto in gara 3 ad Hockenheim. Non sarà della partita, invece, dopo l’ottimo esordio l’irlandese Alex Dunne che, non avendo mai testato sul circuito della Sassonia, tornerà in pista nel prossimo appuntamento, ancora una volta sul circuito dell’Hockenheimring. Pronti a dare battaglia anche i giovani piloti francesi di R-ace GP Sami Meguetounif, Victor Bernier e Marcus Amand che, dopo l’ultimo appuntamento, è stato sopravanzato al secondo posto della classifica rookie da Michael Sauter (GER – Sauter Engineering + Design).

L’ADAC Formel 4 Powered by Abarth scenderà in pista al Sachsenring venerdì 1 ottobre alle ore 8.00 e alle ore 11.50 per le due sessioni di prove libere seguite, sempre nella giornata di venerdì, dalle qualifiche che scatteranno alle 17.05. Sabato 2 ottobre, alle 11.45 il via di gara 1, mentre domenica 3 ottobre, doppia gara per i giovani piloti dell’ADAC Formel 4 Powered by Abarth con i semafori verdi alle 9.25 e alle 14.10.