Lambretta a EICMA 2022 1947-2022:  75° anniversario Lambretta

Anteprima internazionale del modello X125 e presentazione della nuova gamma

Lambretta celebra il suo 75° anniversario a EICMA 2022. Si presenta in tutta la sua originalità, competitiva sul mercato internazionale con una gamma completa e moderna di prodotti di alta qualità, disponibili in diverse cilindrate e colorazioni alla moda.

La première di EICMA è rappresentata dal lancio del nuovo X125. Questo modello si aggiunge alla gamma già esistente, che comprende oltre al recentemente introdotto X300, le serie G-Special e V-Special.

La distribuzione di X e G-Special inizierà sui mercati asiatici, a partire dalla Thailandia. I modelli arriveranno in Europa nel corso della primavera 2023, attraverso canali di distribuzione già esistenti e nuovi.

Per rendere omaggio al 75° anniversario Lambretta, l’azienda ha progettato uno stand che simboleggia la fabbrica di Lambrate, della quale sono ancora esistenti i resti.

Oltre ai modelli della gamma standard, sono esposti due modelli racing. La loro presenza simboleggia il DNA sportivo e prestazionale del marchio. La supremazia tecnologica è sempre stata uno dei punti di forza della Lambretta.

IL 75° ANNIVERSARIO: LAMBRETTA E LA SUA STORIA, Il palcoscenico principale di Lambretta è di nuovo nei pressi di Milano, dove l’azienda è nata e dove è elettivamente di casa. Come per tanti modelli iconici Lambretta, anche questa volta Milano ospita il lancio di un nuovo veicolo premium: X125.

Nel 1947 viene prodotto il primo scooter Lambretta, nome creato dall’artista e pubblicitario Daniele Oppi, che deriva dal fiume Lambro che a sua volta dà il nome al quartiere di Lambrate a Milano, dove si trova la fabbrica. La Lambretta M(A) nasce da un’idea di Cesare Pallavicino e Pier Luigi Torre su input di Ferdinando Innocenti. La differenza sostanziale con altri prodotti è data dal fatto che questo nuovo scooter ha un vero e proprio telaio, sul quale verranno successivamente aggiunti gli scudi protettivi e i fianchetti laterali a partire dal 1950.

La Lambretta è sempre stata tecnologicamente superiore e più potente delle sue rivali.  Aveva uno sterzo migliore e un motore montato centralmente. Il suo design era più vigoroso e più forte.  Era in definitiva più sportiva e un pò più costosa delle concorrenti. Infatti Lambretta occupa una posizione di prestigio nel segmento premium del mercato scooter, per qualità, prestazioni e design.

La Lambretta diventa oggetto di culto, icona moderna, rimanendo sempre fedele alla sua qualità superiore e al suo caratteristico design italiano. Diventa uno stile di vita. Da allora i suoi modelli hanno fatto girare la testa e conquistato il cuore di milioni di persone in tutto il mondo.

IL NUOVO MODELLO E LA GAMMA ATTUALE LAMBRETTA X125 – SERIE X

La serie X rappresenta una linea di prodotto completamente nuova, con un design innovativo che però mantiene il tipico DNA Lambretta. X125 è il secondo modello di questa nuova serie dopo X300 svelato in occasione del Fuorisalone 2022.

X125 è pensato come il “veicolo ideale” della nuova generazione di appassionati di Lambretta soprattutto per un utilizzo urbano, anticipando le loro grandi aspettative in termini di qualità e design. La serie X presenta linee sportive e affusolate, che richiamano immediatamente gli stilemi tipici delle mitiche Lambrette di un tempo.

Il design delle fiancate in acciaio è innovativo, con linee “a diamante” che  mantengono ancora l’anima e lo spirito Lambretta, attualizzandole in una nuova veste. Viene mantenuto il parafango fisso che è una caratteristica peculiare della Lambretta. Da un punto di vista tecnico, il telaio di X125 è semi-monoscocca tubolare che unisce pedana, scudo e fiancate, tutti componenti realizzati in acciaio. Tra le varie caratteristiche tecniche spiccano: l’originale sospensione anteriore con doppio braccio a ruota tirata e doppio ammortizzatore; il doppio freno disco (ant. e post.); l’ABS a doppio canale; i fari a LED completi; il sistema keyless per l’avviamento. Per l’iniezione elettronica il partner tecnico è Bosch. Il motore da 124 cc è monocilindrico a 4 tempi, 4 valvole, raffreddato a liquido ed eroga 14,3 CV a 9.500 giri/minuto. X125 rappresenta lo spirito e lo stile italiano delle due ruote, ma è il risultato di una collaborazione con partner tecnici internazionali. La produzione in serie è già prevista entro la fine dell’anno.

SERIE G-SPECIAL. La serie G-Special esposta ad EICMA ha il suo modello di punta nella nuova G350 vista per la prima volta sempre durante il Fuorisalone 2022. Si posiziona ai vertici del mercato premium e rappresenta l’estensione di fascia alta dell’attuale gamma V-Special. Il concept e il design, a cura di Walter Scheffrahn e Peter Beselin, si ispirano ai classici design delle Lambrette del passato.

Le dimensioni sono importanti, come un vero oggetto iconico dalla grande personalità. È anche la serie con il modello dalla cilindrata più alta nella categoria degli scooter classici premium. Un prodotto di altissima qualità che rappresenta il modello di punta del marchio. Si presenta sul mercato come il nuovo benchmark nel segmento, con caratteristiche superiori ai prodotti concorrenti.

La serie G-Special ha un telaio classico e pregiato, interamente monoscocca in acciaio, con i famosi fianchetti laterali intercambiabili nel rispetto della tradizione più autentica della casa. Adotta la tipica sospensione anteriore con braccio oscillante a ruota tirata e doppio ammortizzatore, doppio canale ABS, fari full LED, display TFT. La produzione in serie è già stata avviata in questi ultimi mesi.

SERIE V-SPECIAL. La gamma Lambretta comprende già la serie V-Special in tre cilindrate, 50-125-200 cc, introdotta sul mercato nel corso del 2017.

ATTIVITA’ OPERATIVE. Lambretta oggi è presente in 45 paesi.  La sua holding ha sede a Lugano. La sua attività amministrativa ha sede vicino Londra e Bangkok.

I modelli Lambretta sono costruiti utilizzando la migliore tecnologia disponibile garantendo la massima qualità secondo gli standard qualitativi globali. Questo modello di business permette a Lambretta di vantare il meglio della componentistica offerta sul mercato dal punto di vista tecnologico.

Sia la gamma X che quella G-Special, sono il risultato di una stretta collaborazione con la filiale thailandese Lambretta, che ha iniziato ad operare oltre 3 anni fa. E’ la base operativa di Lambretta in Asia, con alle spalle una grande solidità industriale per la parte produttiva.

Lambretta sta introducendo i propri modelli sul mercato indiano in collaborazione con Bird Group, con sede a New Delhi ma operativo a livello internazionale. Il primo Lambretta “experience center” sarà operativo a Nuova Delhi nel gennaio 2023.

LISTINO PREZZI

V50 Special, V125 Special, V200 Special (già in commercio)

X125: 5.700 Euro (indicativo)

X300: 6.000 Euro (indicativo) G350: 7.000 Euro (indicativo)