Le “Merende” della Sport Forever

La scuderia astigiana schiera un terzetto al via della competizione di Santo Stefano Belbo. Al via Massimo Piana e Luigino Colla dopo la bella prova al recente Rally del Rubinetto. Coppia giovane con Paolo Garbero e Andrea Sarah Tardito sulla Renault Clio N3. In classe N2 Fabio Beltrame e Marco Vanelli sulla Peugeot 106. Foto archivio Magnano

E’ l’ora delle “Merende”. Uno slogan alquanto inflazionato ma che rende bene l’idea del clima che si respira intorno a questo appuntamento che come ormai tradizione ha una spiccata filosofia sociale. Sono oltre centoventi i concorrenti iscritti e anche la Sport Forever non ha mancato di schierare le sue frecce. Ad iniziare da Massimo Piana. Dopo la bella prestazione al recente Rally del Rubinetto, ultimo round della Coppa di zona dove festeggiava il rientro da un periodo di stop, Piana ci ha preso gusto e insieme a Luigino Colla sarà al via dell’appuntamento cuneese con la Peugeot 205 curata dalla Gianuzzi Motorsport.  Largo ai giovani con Paolo Garbero e Andrea Sarah Tardito. Trentotto anni in due per l’equipggio sicuramente fra i più giovani, saranno in gara sulla Renault Clio in classe N3. Fabio Beltrame e Marco Vanelli completano il terzetto Sport Forever al “Merende” 2021 a bordo della Peugeot 106 in classe N2. Come di consueto la scuderia astigiana schiera diversi navigatori. Ismaele Barra ad esempio siederà sul sedile di detra della Renault Clio A7 di Andrea Borgna. Giorgia Colla farà la stessa cosa e nella stessa classe  sulla Clio con Gianluca Morello mentre Andrea Zavattaro farà coppia con Stefano Sottimano nella gara di casa a bordo della Saxo A6. Infine Stefano Demartini sarà al via con Filippo Cordani sulla Peugeot in classe N2