Luca Hoelbling chiude al quinto posto assoluto il 1° Rally di Foligno

Foto: RaceEmotion

Una gara positiva conclusa al quinto posto assoluto ha contraddistinto l’impegno di Luca Hoelbling al recente 1° Rally di Foligno, appuntamento di chiusura del Raceday Rally Terra 2021-2022.

Il pilota veronese ha affrontato la gara con determinazione e con la volontà di trarre il meglio dalla Škoda Fabia Rally2 Evo gommata Pirelli preparata dalla Munaretto Sport per i colori della Scuderia Movisport che ha ritrovato dopo l’esordio al Rally della Val d’Orcia. Navigato da Federico Fiorini, Hoelbling ha migliorato il suo feeling con la vettura ceca e questo gli ha permesso di migliorare molto la propria prestazione nel corso del weekend.

Nonostante la posizione di partenza un po’ arretrata avrebbe dovuto avantaggiarlo in caso di fondo asciutto, la pioggia caduta al sabato ha cambiato completamente le carte in tavola, soprattutto per il primo giro sulle due prove in programma, la “Bandita” e la “Colle Croce”. Con condizioni umide e un pizzico di neve nei tratti più in quota, il primo giro è stato a conti fatti quello più difficile per Hoelbling, che ha poi migliorato costantemente il suo passo nei successivi due passaggi.

Da subito issatosi in quinta posizione il pilota veronese ha difeso con grande caparbietà la posizione dagli attacchi di Andrea Maselli, che nel finale ha tentato di farsi sotto. Al termine Hoelbling ha staccato anche il quarto tempo assoluto sull’ultima prova speciale confermando la quinta piazza finale sul traguardo di Foligno, allestito nella bellissima Piazza della Repubblica, una vera e propria perla architettonica italiana.

Luca Hoelbling:
“È stato un weekend positivo e sicuramente ho fatto un altro step nella costruzione del feeling con la Škoda Fabia Rally2 Evo alla seconda gara con questa auto. Mano a mano che le condizioni sono andate asciugandosi mi sono sentito meglio alla guida e ho potuto abbassare notevolmente i miei parziali. È stato un continuo miglioramento, ci siamo avvicinati molto ai primi e questo testimonia che siamo sulla strada giusta. Un grazie a tutti i ragazzi di Munaretto Sport, a Federico sempre perfetto e perché no anche ad Andrea Maselli per la bella battaglia nel finale. Complimenti a Francesco Fanari per la vittoria, le prove erano davvero molto belle, con continui cambi di fondo e quindi tenere un ritmo alto non era facile. Gli organizzatori hanno fatto un bel lavoro e ne è uscita una gara di notevole spessore”.

Luca Hoelbling tornerà in gara dal 6 al 7 maggio nuovamente sulle strade di casa per il Rally della Valpolicella, appuntamento su asfalto che si correrà tra Sant’Ambrogio di Valpolicella, Negrar e le colline circostanti, valido per la Coppa Rally di 3^ Zona.