M33, Skygate e Paolo Andreucci chiudono la stagione al Ciocchetto

16.12.2021 – Non è ancora finita la trionfale stagione di M33 e Skygate al fianco di Paolo Andreucci. Dopo il successo nel Campionato Italiano Rally Terra 2021, il magico connubio si prepara a scendere nuovamente in prova speciale per il 30° Rally il Ciocchetto, Memorial Maurizio Perissinot.
L’evento, che si disputa completamente all’interno della tenuta de Il Ciocco in Garfagnana, è sicuramente una gara che deve molto ad Andreucci, che in 14 partecipazioni è salito per ben 8 volte sul podio cogliendo il successo nel 1997 nel 1999 e nel 2016. Proprio per questa edizione dei trent’anni, gli organizzatori hanno invitato tutti i precedenti vincitori per dar vita ad una sfida decisiva che riproporrà confronti di grande intensità sportiva.
Il pilota garfagnino conosce molto bene queste strade ed anche questa volta, al volante della plurivincente Skoda Fabia R5 Evo preparata da H-Sport e gommata MRF Tyres, cercherà di dare il meglio continuando nel suo lavoro di sviluppo degli pneumatici indiani. Andreucci sarà navigato dall’amico Maurizio Bimbi, suo copilota agli inizi della carriera alla fine degli anni Novanta.
La gara si svolgerà in due tappe. Sabato 18, dopo la partenza dall’assistenza allestita allo stadio della tenuta, si disputeranno sette prove speciali, due da ripetere per tre volte, ovvero “College” e “Laghetto” rispettivamente di 2.54 e 2.40 chilometri, e “La Croce” di 4.47 chilometri in chiusura. Tutto il terzo giro si correrà in notturna con il grande fascino della notte. Domenica riapriranno le ostilità con altre sei prove speciali, due da ripetere per tre volte: “Stadio” (2.60km) e Noi TV (2,35km). Arrivo sotto all’hotel alle ore 13:50.
L’evento godrà di una importante copertura mediatica soprattutto tra le emittenti areali della Toscana ma anche tramite i canali social della manifestazione, alla luce anche della partecipata cerimonia di premiazione alla quale interverranno anche i vincitori di questi primi 30 anni che non saranno fisicamente al via nella competizione.