MADS OSTBERG, CAMPIONE MONDIALE WRC2, PORTA LA C3 RALLY 2 ALLA VITTORIA NEL RALLY DELLA CROAZIA, PER LA PRIMA VOLTA NEL CALENDARIO WRC

Quattro equipaggi su C3 Rally 2 hanno scoperto i 1.270,89 km di strade asfaltate di Zagabria e delle campagne circostanti, nella nuova gara aggiunta quest’anno al Campionato Mondiale Rally. Nonostante le condizioni imprevedibili della gara, l’efficienza e le prestazioni della C3 Rally 2 sono risultate determinanti.

I campioni del WRC2 2020, Mads Ostberg e Torstein Eriksen, tornano sul palcoscenico del mondiale con il nuovo team Tagai Racing Technology (TRT) in occasione del Rally della Croazia, terza tappa del WRC. L’esperto equipaggio si è imposto nella categoria WRC2 al volante della Citroën C3 Rally 2. Approfondendo la conoscenza di queste strade particolarmente impegnative speciale dopo speciale, Ostberg ed Eriksen sono riusciti ad adattare la propria strategia e hanno terminato la gara vincendo 5 speciali su diciannove, oltre a concludere al quarto posto della Wolf Power Stage, conquistando così 2 punti. Il duo si trova ora al 4° posto nella classifica generale del campionato.

Al comando della categoria WRC3 dopo sua la vittoria nel Rally di Monte Carlo disputatosi a gennaio, Yohan Rossel di Sainteloc Racing ha gareggiato con un nuovo copilota, Alexandre Coria. L’equipaggio ha subito dimostrato ottima compatibilità, conquistando ben sette speciali su diciannove. Dopo un ribaltamento nella prova speciale 11, l’equipaggio ha perso il comando della categoria WRC3, ma è poi riuscito a riprendersi e a vincere la PS13, concludendo il Rally al terzo posto. Rossel si è piazzato 1° nella Wolf Power Stage raccogliendo 5 punti per il campionato, nel quale resta in testa nella categoria.

Restando sempre nella categoria WRC3, Nicolas Ciamin e il copilota Yannick Roche di DG Sport hanno dimostrato una grande progressione. Durante la gara, l’equipaggio ha vinto due scratch su tre nella giornata conclusiva e si è piazzato secondo nella Wolf Power Stage, guadagnando 4 punti. Dopo questo Rally, sono secondi nella classifica generale del WRC3.

Al suo debutto nel mondiale, Pierre Roché e Cédric Mondon hanno dimostrato un’eccellente prestazione, restando al comando degli equipaggi non prioritari nelle prime dodici speciali, per poi ribaltarsi nella PS13 ed essere costretti al ritiro.

La preparazione durante le sessioni di prova e il supporto continuo del team e dagli esperti meteo di Citroën Racing hanno sicuramente consentito alle squadre della C3Rally2Family di predisporre al meglio l’assetto delle loro vetture.

HANNO DETTO…

Mads Ostberg, vincitore WRC2: Sono felice di essere tornato, è bellissimo provare nuovamente l’adrenalina delle competizioni. Il nostro obiettivo era quello di trovare un buon ritmo e ci siamo riusciti. La macchina si è comportata molto bene, considerate le difficili condizioni del percorso. Abbiamo cercato di affrontare questo rally sfruttando tutta la nostra esperienza, ma si trattava di una novità per tutti, per cui abbiamo dovuto imparare sul campo. Ho avuto la fortuna di potermi preparare sull’asfalto nelle gare del Campionato d’Ungheria e nelle sessioni di prova con Citroën Racing“.