Mattia Zanin, nuovo rilancio in Friuli

Il giovane driver protagonista del Clio Trophy 2021 affronta una gara test con la Rally 5 NDM Tecno e Fabio Pizzol alle note

Conegliano, 18 agosto 2021_Facendo i debiti scongiuri, Mattia Zanin al 56° Rally del Friuli Venezia Giulia sta per avere un’ottima occasione di mostrare l’ulteriore crescita delle sue qualità tecniche e agonistiche, dopo i più recenti sviluppi al Marca e al Valtiberina. Il giovane driver Vimotorsport è pronto a schierarsi al via in una gara test con la Renault Clio Rally 5 preparata da NDM Tecno per MC Racing, ritrovando al suo fianco come navigatore l’esperto Fabio Pizzol. “Non vediamo l’ora di affrontare la sfida in Friuli – annuncia Mattia – e di confermarci sui livelli delle ultime gare. Questo rally ha storia antica e prestigio, un percorso difficile e selettivo. E’ un banco di prova decisamente importante per noi sia a livello di Ciwrc che di Clio Trophy, a caccia di conferme provando diverse soluzioni di setup, tenendo conto del successivo appuntamento di classifica con il 1000 Miglia a settembre . Daremo il massimo come sempre in ogni momento, nelle ricognizioni e allo shakedown, e ovviamente sulle prove speciali. Dovremo anche imparare a integrarci al meglio con il team NDM Tecno, c’è tanta disponibilità reciproca per cui ho grande fiducia”. Incredibilmente da solo in Classe R1, Zanin guarderà agli avversari sulle 2 ruote motrici per un confronto molto articolato e incerto, tutto concentrato nella giornata di sabato 21 agosto con le 6 prove speciali di un tracciato cronometrato da 98,14 km.