Mauro Miele: “che gara il RACC Catalunya!”

Bilancio ottimo per il driver 65enne varesino che sulla Skoda Fabia ha concluso 24° assoluto insieme a Luca Beltrame.

Olgiate Olona (VA) –Ancora una volta Mauro Miele ha fatto centro. All’ennesima apparizione mondiale, il veterano pilota della Dream One Racing ha tenuto ben in alto il tricolore in occasione del Rally di Spagna- RACC Catalunya-Costa Daurada concludendo la gara al 24° posto assoluto e 7° di Wrc3.

Dopo Montecarlo, Artic, Croazia e Sardegna dunque, Mauro Miele, sempre affiancato da Luca Beltrame, si è dato da fare sugli asfalti spagnoli a bordo della sua Skoda Fabia Evo Rally2 anche se qualche sbavatura e un paio di forature hanno rischiato di compromettere la trasferta iberica.

Abbiamo bucato due volte- racconta il talentuoso driver varesino– e in una delle volte abbiamo dovuto proseguire con la ruota a terra per circa dieci chilometri perdendo parecchio tempo. Come se non bastasse, nell’arco delle prove successive ci siamo girati due volti e solo per fortuna non abbiamo impattato contro il bordo strada; siamo riusciti a ripartire ma anche in questo caso, perdendo secondi preziosi. Non ci rammarichiamo comunque: è stata una gara esaltante che andava vissuta fino alla fine e noi ce l’abbiamo fatta”.

Dopo le fatiche iniziali, Miele e Beltrame sono anche riusciti a ritagliarsi delle grandi soddisfazioni visti i tempi entro la Top20 fatti segnare nella tappa finale segnando i tempi dei concorrenti che si trovavano nel pieno della lotta per il successo del Wrc3.

Spazio infine per una considerazione del pilota: “In altre gare del Wrc ho ottenuto risultati migliori di questo ma l’alto numero di partecipanti di alto livello ed il basso numero di ritirati mi permettono di catalogare questa come la mia miglior gara mondiale sino ad ora.” Parola di Mauro Miele!