MM Motorsport soddisfatta dal “Castiglione Torinese”: ottimi spunti da Davide Giovanetti

Il team lucchese compartecipe del buon esito derivato dalla performance del giovane driver di Dimensione Corse, quattordicesimo assoluto su chilometri mai affrontati prima d’ora ed al centro di una condotta crescente al volante della “turbocompressa” equipaggiata con pneumatici Pirelli. Nella foto Gabriele Lavagnini: Davide Giovanetti in  gara.  

Porcari (LU), 6 dicembre 2021. Ha assecondato le aspettative di MM Motorsport, il Rally di Castiglione Torinese, confronto che – nel fine settimana – ha interessato il team lucchese e Davide Giovanetti, pilota alla sua seconda esperienza al volante della Skoda Fabia R5. Una performance, quella di Davide Giovanetti, che ha confermato le buone sensazioni destate in occasione dell’esordio sulla “turbocompressa” equipaggiata con pneumatici Pirelli al recente Halloween Ronde, condivise con il copilota Massimo Moriconi.

Divertimento alla guida, frutto di un livello di feeling con la vettura già soddisfacente e riscontri crescenti: questi gli elementi che hanno contraddistinto l’impegno del portacolori di Dimensione Corse, quattordicesimo sulla pedana d’arrivo a conclusione di un impegno che lo ha contrapposto ad un plateau di avversari importante sia dal punto di vista qualitativo che numerico.

Soddisfatta dell’epilogo Manuela Martinelli, team manager di MM Motorsport: “Correre fuori zona, di per sé, è il modo migliore per fare apprendistato, consiglio a tutti questo tipo di programmazione. Davide sta interpretando questa fase nel migliore dei modi, ascoltando consigli e mettendoli in pratica in quelle che sono le prime esperienze in campo rallistico. Fondamentale è avere al proprio fianco un buon copilota e questo elemento a lui non manca. Studieremo per lui un percorso di ulteriore crescita per il 2022, tenendo fede alle prerogative che lo hanno accompagnato in questa stagione sportiva”.