Prime emozioni e primi successi alle Finali Mondiali Ferrari

Misano, 5 marzo 2021 – La prima giornata delle Finali Mondiali Ferrari, in corso di svolgimento presso il Misano World Circuit, ha proposto i risultati di Gara 1 dell’ultimo round delle serie Europe e North America tanto del Trofeo Pirelli quanto della Coppa Shell.

Trofeo Pirelli. Fabienne Wohlwend (Octane 126) e Frederik Paulsen (Formula Racing) si sono imposti rispettivamente nel Trofeo Pirelli e nel Trofeo Pirelli Am, con due successi maturati in seguito a prove di grande costanza e a uno spettacolare sorpasso della pilota del Lichtenstein – al suo primo successo stagionale nel Ferrari Challenge – ai danni di Cooper MacNeil (Ferrari Westlake), vincitore della categoria per la serie North America. Paulsen, dal canto suo, è stato protagonista di una prova autorevole che lo ha portato a transitare al primo posto assoluto sotto la bandiera a scacchi. A completare il podio del Trofeo Pirelli Europe sono stati John Wartique (Francorchamps Motors Luxembourg) e Emanuele Maria Tabacchi (Rossocorsa), mentre tra gli Am Matús Vyboh (Scuderia Praha) e il debuttante Christian Brunsborg (Formula Racing) hanno affiancato il neo campione danese. Nel Trofeo Pirelli Am del Challenge North America si è invece imposto Claude Senhoreti (Ferrari of Ft. Lauderdale).
Coppa Shell. Due vittorie nette a seguito di altrettante pole position ottenute nella mattinata da Ernst Kirchmayr (Baron Motorsport), che si è imposto su Roger Grouwels (Race Art – Kroymans) dopo un’intensa battaglia e Axel Sartingen (Lueg Sportivo), e da “Boris Gideon” (Formula Racing) tra gli AM, che ha regolato Michael Simoncic (Baron Motorsport) e il campione “Alex Fox” (SF Grand Est Mulhouse). Brad Horstmann (Foreign Cars Italia) si è aggiudicato il successo per la serie americana, mentre tra gli Am podio per due terzi rosa con Lisa Clark (Ferrari of Beverly Hills) e Eileen Bildman (Ferrari of Long Island) davanti a Christopher Aitken (Ferrari of Houston).
F1 Clienti. Grande, come sempre, l’emozione per l’esibizione di due tra le monoposto di Formula 1 che hanno fatto la storia recente del Cavallino Rampante nella categoria regina del motorsport: la F2007 che è valsa la vittoria del campionato Piloti a Kimi Räikkönen e il campionato Costruttori alla Scuderia Ferrari, e la F2008 che è invece valsa a Maranello il sedicesimo alloro riservato ai team della sua storia.
XX Programme. Non sono mancate anche sessioni di prova per le FXX, FXX K ed FXX-K EVO, le vetture-laboratorio del Cavallino Rampante che rappresentano il punto di contatto tra la sperimentazione estrema in ambito automotive e il mondo racing.
Programma di domani. Come da tradizione alle Finali Mondiali Ferrari, sabato è il giorno di Gara 2; si inizierà alle 09.00 con le qualifiche del Trofeo Pirelli, seguite alle 11.05 dalle prove cronometrate valide per la griglia di partenza della Coppa Shell. Le gare sono invece previste rispettivamente per le ore 12.45 e le 15.20. Come di consueto, tutti gli eventi sono disponibili in live streaming su live.ferrari.com, mentre le gare saranno trasmesse in diretta anche su Sky Sport F1.