“R Italian Trophy” – 7° Rally Valli Della Carnia Filippo Bravi trionfa nel 1° Raggruppamento

Oscar Fioroni si impone nel 2° Foto Magnano

La settima edizione del Rally Valli della Carnia, svoltosi nei giorni di sabato 26 e 27 giugno scorsi, porta la firma dell’equipaggio composto da Filippo Bravi ed Enrico Bertoldi e della loro Hyundai I20 R5. Gara esemplare del pilota friulano che sin dalla prima prova speciale ha dimostrato le sue “bellicose” intenzioni di vittoria: e così è stato. Bottino pieno infatti con vittoria assoluta, vittoria di classe R5 e vittoria nel 1° raggruppamento della Serie R Italian Trophy, in questa che era la seconda gara in zona 4. Secondo gradino del podio nella Serie e 3° assoluto di gara per Stefano Peruch con alle note Denis Pozzo su Skoda Fabia R5. Terza posizione e sempre su Skoda Fabia R5 per il duo formato da Nicola Cescutti in coppia con Paolo Cargnelutti, quarti in chiave assoluta. Il 1° raggruppamento si chiude con il quarto posto nella Serie di Alberto Martinelli e Giulio Calligaro che hanno condotto la loro Fabia R5 sesti assoluti al traguardo di Ampezzo. A seguito di una gara sempre al vertice nel 2° raggruppamento si è imposto, con la sua Renault Clio R3C, Oscar Fioroni in coppia con Debora Fancoli alle note, vincitori anche della loro classe di appartenza. Alle loro spalle l’altra Clio R3C condotta dall’esperto Renzo Rampazzo con Michael Guglielmi. Terzo gradino del podio per il duo Alessandro Lusso – Vittorio Anastasia e la loro Peugeot 208 R2B. Quarta posizione per Nicola Dal Col in coppia con Melania D’Agostino su un’altra vettura di classe R2B ma in questo caso una Ford Fiesta. La quinta posizione è ad appannaggio di Denis Molinari con Raffaele Meneano su un’altra Clio ma di classe R3T. Chiude il raggruppamento in sesta posizione la coppia formata da Kevin Del Mistro ed Eros Zanetti. L’equipaggio Matteo De Sabbata – Giulia Barbieri su Peugeot 208 R2B nonostante il ritiro sono riusciti comunque ad aggiudicarsi il punteggio aggiuntivo per aver vinto il maggior numero di prove speciali. Ritiri anche per gli altri 2 equipaggi al via, entrambi su Peugeot 208 R2B e precisamente per Alberto Spagolla e Giovanni Zamboni e per Stefano Facchin e Stefano Lovisa.Il prossimo appuntamento in zona 4 sarà la diciottesima edizione del Rally Città di Scorzè, in programma nei giorni 31 luglio-1 agosto. Gara dalle caratteristiche molto diverse dalle precedenti in quanto si svolge, come consuetudine, interamente in pianura.