“R Italian Trophy” al 34° Rally Lana

Nuova affermazione di Elwis Chentre nel 1° Raggruppamento. Matteo Giordano di forza nel 2°. Foto Magnano

Il Rally Lana edizione numero 34, che ha visto il numero di km di prove speciali ridursi a causa dell’annullamento di 2 prove nella serata di sabato 10 Luglio, ha decretato ancora una volta come vincitore nel 1° raggruppamento, l’equipaggio composto da Elwis Chentre e Fulvio Florean su Skoda Fabia R5. La vittoria assoluta gli è sfuggita per soli 9 decimi di secondo al termine di una gara “sprint”. Buona la prestazione di Jacopo Araldo assieme a Daniele Araspi, secondi classificati. Chiude il “podio” dell’R ITALIAN TROPHY del 1° raggruppamento Federico Santini in coppia con Gabriele Romei. In quarta posizione Simone Peruccio e Federico Capilli, seguiti da Patrck Gagliasso e Dario Beltramo. Massimo Marasso assieme a Luca Pieri hanno conquistato la 6° posizione, precedendo Claudio Vona con Andrè Perrin, Massimo Menegaldo con alle note Federica Scaglione e Pierangelo Tasinato con Chiara Lavagno. Tutti gli equipaggi menzionati hanno utilizzato una vettura Skoda Fabia R5. Da segnalare l’ottima prova dell’equipaggio composto da Corrado Pinzano e Fabrizia Pons su Volkswagen Polo, vincitori di 2 prove speciali, dovutosi ritirare proprio nel corso dell’ultima prova speciale. Stessa sorte anche per Stefano Serini assieme a Marco Bevilacqua su Citroen C3 R5, fermi nella p.s. 5.Nel 2° raggruppamento bellissima lotta tra Matteo Giordano con Manuela Siragusa su Renault Clio R3C e Stefano Santero con alle note Mirko Pelgantini su Peugeot 208 R2C. Al termine delle 4 prove speciali realmente disputate, l’hanno spuntata Matteo e Manuela per 14,8 secondi. Nel gradino più basso del podio si sono classificati Alberto Branche con Nadir Bionaz su Peugeot 208 R2B, vincitori della propria classe come pure Giordano e Santero. In 4° posizione l’equipaggio formato da Alain Cittadino e Luca Verzino su Peugeot 208 R2B che hanno preceduto Alessandro Ferro assieme ad Enzo Colombaro sempre su una vettura della casa del Leone. Jimmy Blanc e Nicole Cerise hanno occupato la sesta posizione sempre a bordo della loro Renault Clio R3C, precedendo nell’ordine Mattia Menegaldo e Marco Amerio su Peugeot 208 R2B. Seguono in ottava posizione Patrick Chironi e Yannick Joly su Renault Twingo R2B ed Alberto Porello con Anna Adriano con la loro Peugeot 208 R2B. Non è riuscito a vedere la pedana d’arrivo l’equipaggio formato da Mattia Pizio e Paolo Tozzini su Peuegeot 208 R2B, protagonisti nella prima prova speciale di un ottimo terzo tempo riferito al 2° raggruppamento della Serie e dovutosi ritirare durante la quarta p.s.La zona 1 proseguirà con l’edizione numero 36° Rally Città di Torino in programma nei giorni 3 – 4 settembre prossimi.