“R Italian Trophy” al 5° Rally Il Grappolo

Foto Magnano

Hanno ufficialmente inizio la Serie R ITALIAN TROPHY e la Coppa Rally anche in zona 1 con la quinta edizione del Rally il Grappolo, gara piemontese che si svolge all’interno della provincia di Asti.Un numero di iscritti importante e qualitativamente molto interessante quello che prenderà la partenza della gara da San Damiano d’Asti sabato 16 maggio prossimo: sono ben 24 gli equipaggi in totale suddivisi equamente tra i 2 raggruppamenti.Nel 1°, ad aprire le ostilità partirà con il nr. 1, il duo formato da Patrick Gagliasso in coppia con Michela Picchetti su Skoda Fabia R5, con il nr. 2 Corrado Pinzano in abitacolo per l’occasione con Daniele Michi sempre su Skoda Fabia R5 e sempre su una R5 Skoda al via con il nr. 4 l’equipaggio Jacopo Araldo e Lorena Boero; con il nr. 6 Massimo Marasso e Luca Pieri su Fabia R5 così come alla sue spalle con il nr 7 Elwis Chentre con alle note Fulvio Florean e con il nr 9 Federico Santini in coppia con Gabriele Romei; con il nr. 18 Stefano Giorgioni con al fianco Roberta Passone su Volkswagen Polo R5 mentre i prossimi 4 equipaggi saranno tutti ai nastri di partenza su Skoda Fabia R5 e precisamente con il nr. 19 Simone Peruccio e Federico Capilli, con il nr. 26 Massimo Menegaldo con Federica Scaglione, con il nr. 27 Pierangelo Tasinato e Chiara Lavagno e con il nr. 28 Claudio Vona con in abitacolo Simone D’Agostino. Chiude il raggruppamento l’equipaggio nr. 29 composto da Stefano Serini e Figueriredos Enos su Citroen C3 R5.Nel 2° sono 12 gli equipaggi pronti a battagliare per contendersi la vittoria nel raggruppamento e nelle rispettive classi e più precisamente con il nr. 49 Matteo Giordano con la compagna di abitacolo e di vita Manuela Siragusa su Renault Clio R3C e sempre Clio R3C troviamo con il nr. 50 Jimmy Blanc e Nicole Cerise; con il nr. 52 il duo Stefano Santero – Mirko Pelgantini su Peugeot 208 Rally 4 di classe R2C; stessa vettura anche per Andrea Tarantino con Renzo Fraschia con il nr. 54 sulle portiere mentre i prossimi 6 equipaggi prenderanno tutti il via su Peugeot 208 di classe R2B e più precisamente con il nr. 56 Alberto Branche con Nadir Bionaz, con il nr. 59 Mattia Pizio in coppia con Paolo Tozzini, con il nr 59 Vincenzo Torchio con a fianco Mauro Carlevero, con il 70 Alessandro Ferro insieme a Enzo Colombaro, con il nr. 75 Alberto Porello con alle note Anna Adriano e con il 77 sulle portiere Alessandro Bramafarina e Roberto Giuseppe Bramafarina. Sempre su una vettura francese ma di casa Renault, al via su Twingo R2B il duo aostano formato da Patrich Chironi e Yannick Joly con il nr. 78. Chiude l’elenco con il nr. 80 l’equipaggio composto da Mattia Menegaldo e Federica Botta su Peugeot 208 classe R2B.Come già anticipato, la gara partirà dal Parco Assistenza di San Damiano D’Asti domenica 16 alle 7.50. I concorrenti si sfideranno sui 63 km di tratti cronometrati composti dalle 3 prove speciali da ripetersi 2 volte che sono rispettivamente la “Ronchesio Carlin de Paolo”, la “Revigliasco BFM Macchine Agricole” e la “Ferrere Meg”. Arrivo previsto del primo equipaggio, in via Hope sempre a San Damiano D’Asti per le ore 17 circa.