“R Italian Trophy” al 7° Camunia Rally

Foto Magnano

E’ tutto pronto per la settima edizione del Camunia Rally, terza gara della Serie R ITALIAN TROPHY nonché della Coppa Rally di Zona 2, che si svolgerà nei giorni di sabato 15 e domenica 16 maggio prossimi nella bella cornice della Valcamonica. Molto interessante l’elenco iscritti con 14 equipaggi in totale ai nastri di partenza suddivisi nei 2 raggruppamenti.Nel 1°, con il nr. 4 un agguerrito Andrea Spataro in coppia con Gabriele Falzone su Skoda Fabia R5 desiderosi di riscatto dopo il ritiro in terra ligure dovranno vedersela con altri 3 equipaggi, tutti al via su Skoda Fabia R5 e precisamente con il nr. 8 Gianluca Varisto in abitacolo con Ramon Baruffi, con il nr. 9 Jordan Brocchi con alle note Alessia Muffolini e con il nr. 11, la “new entry” Dario Bigazzi in coppia con Luciano Campanella.Nel 2° raggruppamento ad aprire le danze troviamo il lombardo Alex Vittalini in coppia con Roberto Zambetti a bordo di una Citroen DS3 di classe R3T, con il nr. 52 Kim Daldini e Daniele Rocca su Renault Clio R3C tenteranno di staccare la terza vittoria dopo Laghi e Palme, con il nr. 53 Moreno Cambiaghi per l’occasione in abitacolo con Luca Guglielmetti sempre su Renault Clio R3C come pure con il nr. 54 il duo formato da Luca Fiorenti e Luca Oberti e con il nr. 71 Davide Chiappa in coppia con Gea Daldini; con il nr. 76 Michel Della Maddalena, al ritorno sui campi di gara dopo la brutta disavventura occorsagli ai Laghi, in coppia con Massimiliano Milivinti su una Peugeot 208 di classe R2B, con il nr. 81 sempre su una francesina di classe R2B, Davide Craviotto con Fabrizio Piccinini; con il nr. 87 Cristian Grimaldi con alle note Debora Guglieri sempre su Peugeot 208 R2B mentre hanno scelto un’altra francesina ma di casa Citroen, modello C2 di classe R2B l’equipaggio composto da “Chicco” e Alessandro Cilio e per finire Roger Vardanega con l’esperta Chiara Corso al fianco, su Peugeot 208 R2B. Il 1° concorrente della manifestazione prenderà il via alle 16.01 di sabato 15 Maggio dalla Piazza Gen. Ronchi a Breno, le prove speciali da affrontare saranno 6 in totale e precisamente la “Sisem”, la “Valsaviore” e la “Astrio” da percorrere tutte 2 volte. Alle fine il totale dei chilometri cronometrati saranno 50,00. Arrivo previsto sempre a Breno ma all’interno del Service Park, domenica 16 a partire dalle ore 15.41.