“R Italian Trophy” protagonista al 38° Rally degli Abeti e dell’Abetone

Foto Elio Magnano

Il terzo appuntamento stagionale della Serie R Italian Trophy 2021 e della Coppa Rally di Zona 6 coincide con la 38esima edizione del Rally degli Abeti e dell’Abetone, che si svolgerà nei giorni di sabato 5 e domenica 6 giugno prossimi.Un nutrito numero di iscritti sarà al via della gara pistoiese, con un totale di 20 equipaggi pronti a dare vita ad un’entusiasmante gara per contendersi le posizioni di vertice.Nel 1° raggruppamento, ad aprire le danze vi sarà con il nr. 2 il duo composto da Paolo Moricci e Paolo Garavaldi su Škoda Fabia R5 e sempre su una Fabia R5 la solida “coppia” formata da Federico Gasperetti e Federico Ferrari con il nr.3; alle loro spalle, “new entry” nella Serie, con il nr. 4 Stefano Gaddini con alle note Iacopo Innocenti su Škoda Fabia R5; con il nr. 7 sulle portiere della loro Volkswagen Polo R5 troviamo Leopoldo Maestrini con a fianco Eleonora Mori; con il nr. 8 il duo Luca Artino-Andrea Gabelloni su Fabia R5, alle loro spalle con il nr. 9 l’elbano Andrea Volpi in abitacolo con David Castiglioni; completa l’elenco con il nr. 15 Franco Rossi con a fianco il “navigato” Flavio Zanella su Hyundai I20 R5.Di qualità e quantità l’elenco del 2° raggruppamento dove la lotta sarà molto serrata con ben 13 equipaggi ai nastri di partenza, a cominciare dal nr. 29 Claudio Fanucchi navigato da Tania Bernardi a bordo della sua Renault Clio R3C; si prosegue con il nr. 30 Alessandro Ciardi con a fianco Riccardo Giovannini sempre su una Clio R3C come pure Federico Rossi e Cristian Panzani con il nr. 31; con il nr. 32 troviamo Emanuele Danesi in coppia con Nicolò Micheletti sempre su una “francese” di classe R3C; con il nr. 35 Cesare Tozzini e Simone Faucci anche loro su Renault Clio R3C; chiudono la schiera delle Clio R3C con il nr. 36 i laziali Giovanni Di Simone e Doriano Maini. L’elenco continua con il nr. 38 Gianandrea Pisani e Fabrizio Vecoli sulla prima della 6 Peugeot 208 R2B partenti; con il nr. 39 Daniele Silvestri e Leonardo Marraccini; con il nr. 40 il duo composto da Lorenzo Sardelli e Luigi Giovacchini; con il nr. 43 Lorenzo Nesti e Federico Grilli; con il nr. 44 Dawid Albert Tanozzi e Luca Ambrogi; con il nr. 46 sull’ultima 208 R2B, un’altra “new entry”, l’equipaggio composto da Lorenzo Sciscione e Davide Geremia; su un’altra vettura francese ma di casa Škoda e precisamente una C2 R2B con il nr. 46 il duo Massimo Turrini-Mirco Bucciarelli. La partenza della gara è fissata per domenica 6 giugno alle ore 8.31 dal Parco Assistenza sito a Campo Tizzoro. Sono 8 le prove speciali che compongono i 62 km totali cronometrati: la “Prunetta O.C.M.” da ripetere 3 volte, la “Piteglio C.G.S.” sempre da ripetere 3 volte e la “Lizzano CO.MEC” da ripetere 2 volte, con arrivo previsto dalle 18.00 sempre al Parco Assistenza di Campo Tizzoro.