“R Italian Trophy” protagonista al 41° Rallye San Martino di Castrozza e Primiero

Vittoria di Alessandro Gino nel 1° Raggruppamento, Stefano Strabello si impone nel 2°. Foto Magnano

Il 41° Rallye di San Martino di Castrozza e Primiero, svoltosi il 17 e 18 settembre scorsi, è stata una gara interessante e combattuta in tutti e 2 i raggruppamenti. Nel 1°, è stata “guerra aperta” tra Alessandro Gino navigato da Daniele Michi e Giuseppe Testa navigato da Emanuele Inglesi, entrambi su Skoda Fabia R5. Alla fine dei quasi 95 km cronometrati ad averla la meglio è stato Alessandro Gino impostosi su Giuseppe Testa per poco più di 7 secondi. Terzo gradino del podio per l’emiliano Ivan Ferrarotti in coppia con Fabio Grimaldi anche loro su Skoda Fabia R5. Chiude il raggruppamento in quarta posizione, l’altra Fabia R5 in lista, quella condotta da Efrem Bianco con alle note Dino Lamonato. L’equipaggio composto da Stefano Strabello e Ivan Gasparotto su Peugeot 208 R2C, al termine di una gara sempre al vertice si è aggiudicato la vittoria nel 2° raggruppamento conquistando così punti preziosi in ottica di classifica di zona 3. Serrata la lotta per la conquista del secondo posto dove il veneto Valentino Gaspari in coppia con Mattias Conci su Ford Fiesta R2B ha avuto la meglio per una manciata di secondi, sui fratelli toscani Lorenzo e Cosimo Ancillotti in gara su Peugeot 208 R2B; Gaspari si è inoltre aggiudicato la vittoria nella corposa classe R2B. Quarta posizione per il laziale Vincenzo Massa in coppia con Daniel D’Alessandro su Ford Fiesta R2B. Buona prestazione per il giovanissimo driver veneto Alex Lorenzato con alle note Carlo Guadagnin su Peugeot 208 R2B giunto quinto al traguardo di San Martino di Castrozza. Sesta posizione per il valdostano Corrado Peloso con al suo fianco Paolo Carrucciu anche loro su 208 R2B. Settima posizione per il duo formato da Cesare Rainer in coppia con Thomas Moser su Renault Clio R3C. L’altro equipaggio composto dai fratelli veneti Luca e Nicola Salgaro su 208 R2B, sono giunti al termine in ottava posizione. Chiudono la classifica del raggruppamento, in nona posizione Giovanni De Menego in coppia con Christian Camazzola sempre su Peugeot 208 R2B. Prossimo appuntamento dal 7 al 9 ottobre sugli impegnativi asfalti veronesi delle prove speciali che compongono la 39esima edizione del Rally 2 Valli Nazionale, quinta e penultima gara in programma in zona 3.