“R Italian Trophy” sedici al via del 3° Rally della Valpolicella

 Foto Magnano

La provincia di Verona e più precisamente la bellissima Valpolicella, nei prossimi venerdì 7 e sabato 8 maggio, vedranno il riaccendersi dei motori per l’inizio della nuova stagione rallystica in zona 3 con la disputa del 3° Rally della Valpolicella, prima gara valida della Serie R ITALIAN TROPHY 2021 e della Coppa Rally di Zona.

Ottimo per quantità e qualità l’elenco dei piloti iscritti alla Serie nei 2 raggruppamenti, con un totale di ben 16 equipaggi che si sfideranno lungo gli affascinanti asfalti veronesi delle prove speciali che compongono il rally. Nel 1° raggruppamento e il primo a prendere la bandiera tricolare della competizione, un agguerrito Efrem Bianco con a fianco l’esperto Dino Lamonato su Skoda Fabia R5, con il nr. 3 Mattia Targon in coppia con Andrea Prizzon sempre su Skoda Fabia R5 come pure, con il nr. 5, il veronese Federico Bottoni con al proprio fianco in abitacolo Sofia Peruzzi; con il nr. 8 sulle portiere della sua Citroen DS3 R5 troviamo Roberto Righetti navigato da Arianna Faustini mentre con il nr. 10 Diego Zantedeschi e Stefano Righetti sono pronti alla sfida a bordo di una Skoda Fabia R5, chiudono l’elenco con il nr. 15 Paolo Menegatti e Matteo Gambasin anche loro su Skoda Fabia R5. Ad aprire le danze nel 2° raggruppamento con il nr. 31 il trentino Cesare Rainer con alle note Thomas Moser sulla prima delle 2 Renault Clio R3C, l’altra sarà condotta da Alessandro Grillo in coppia Enrico Bracchi; si prosegue con il nr. 33 Stefano Strabello con l’esperto Ivan Gasparotto al proprio fianco, con il nr. 34 l’equipaggio composto da Sergio Carrara e Simone Stoppa e con il nr. 35 Cristian Dal Castello in coppia con Marsha Zanet: tutti e 3 gli equipaggi gareggeranno a bordo di nuove Peugeot 208 Rally4 di classe R2C. Continuando con l’interessante elenco iscritti con il nr. 36 Roberto Campostrini con alle note Sara Refondini su Peugeot 208 R2B; con il nr. 37 Valentino Gaspari e Michele Tosi su Ford Fiesta R2B. Per concludere gli ultimi 3 equipaggi, tutti su Peugeot 208 di classe R2B e precisamente, con il nr. 38 i fratelli Luca e Nicola Salgaro, rispettivamente pilota e “naviga”, con il nr. 43 l’esperto equipaggio tutto femminile composto da Sabrina Tumolo e Linda Tripi e con il nr. 44 Giuseppe Rizzi con alle note Nereo Salvadore.

Il 1° concorrente della manifestazione prenderà il via alle 8.01 di sabato 8 maggio dal Parco Assistenza sito nella località di San Pietro in Cariano, e dopo la disputa delle 3 piesse “San Peretto-Tecnovap”, “Fumane-Dalle Vedove Mario” e “Sant’Anna D’Alfaedo-Marmi Lanza” da ripetersi 2 volte per un totale di 58,60 km cronometrati, l’arrivo è previsto sempre al Parco Assistenza a partire dalle 18.30.