Rally della Marca, oggi le ricognizioni sul percorso

Via libera agli equipaggi (tre passaggi consentiti) sulle ps Monte Tomba, Monte Cesen e Arfanta (tre passaggi consentiti) con vetture di serie dalle 9:30 alle 12:30 e dalle 14 alle 19. Domani e sabato la gara

Conegliano, 8 luglio 2021_”Occhi aperti, evitare distrazioni, rispettare il codice della strada”. Sono le raccomandazioni di rito, ma estremamente significative, che il direttore di gara e il comitato organizzatore indirizzano agli equipaggi impegnati oggi nelle ricognizioni autorizzate sul percorso del 37° Rally della Marca. Dalle 9:30 alle 12:30 e poi dalle 14 alle 19 saranno consentiti tre passaggi con vetture di serie sulle prove speciali per prendere le note, correggerle e verificarle. Strade aperte al traffico e quindi bisogna guidare con prudenza, non infastidire i residenti, non provocare situazioni di pericolo. I rally sono sempre argomento delicato su qualsiasi tavolo amministrativo con gli enti del territorio, perciò gli attori in campo devono essere consapevoli delle proprie responsabilità. Domani mattina a Tarzo dalle 10 alle 12 gli iscritti al Campionato Italiano Wrc e i piloti prioritari potranno svolgere sessioni di test con le vetture da gara allo shake down, idem tuti gli altri concorrenti dalle 12:30 alle 16 (cinque i passaggi consentiti). La partenza ufficiale verrà data alle 17:31 dal centro commerciale Conè, trasferimento a Valdobbiadene e ps 1 “Monte Cesen-Solution Lab” con start alle 18:35. Sabato previsti due giri sulle prove di ”Monte Tomba-Verde Bio” (12,08 km, start 10:35 e 15:34), “Monte Cesen-Solution Lab” (17,66 km, start 11:40 e 16:39), “Arfanta-Cà di rajo” (8,04 km, start 12:40 e 17:39). Arrivo a premiazioni dalle 18:45 in piazza Aldo Moro a Conegliano.