Rally della Marca, oggi verifiche, shake, partenza e la prova speciale “Monte Cesen-Solution Lab”

Dopo due anni ritorna finalmente l’appassionante sfida sui colli trevigiani

Conegliano, 9 luglio 2021_L’attesa è finita. Il 37° Rally della Marca, saltato l’anno scorso a causa della pandemia, può finalmente librarsi in volo sui colli trevigiani patrimonio Unesco, con le vigne di Prosecco e Cartizze docg a caratterizzare un territorio rigoglioso e laborioso. La carovana del rally unisce e appassiona, dalla base di Conegliano a Pederobba, Cavaso del Tomba, Valdobbiadene, Miane, Follina, Cison di Valmarino, Tarzo. Stamattina, mentre sono in corso le verifiche tecniche (dalle 8:30 alle 13), in programma lo shake down a Tarzo, dalle 10 alle 12 (iscritti al Ciwrc e prioritari) e dalle 12:30 alle 16 (tutti gli altri). Quartiere generale della corsa allestito al centro commerciale Coné di Conegliano, con direzione gara, centro classifiche, segreteria, parco assistenza, dove alle 17:31 verrà data la partenza ufficiale. Gli oltre 80 equipaggi iscritti andranno quindi in trasferimento a Valdobbiadene per affrontare la prova speciale n. 1 “Monte Cesen-Solution Lab” di 17,66 km con start del primo concorrente alle 18:35. Domani previsti due giri sulle prove di ”Monte Tomba-Verde Bio” (12,08 km, start 10:35 e 15:34), “Monte Cesen-Solution Lab” (17,66 km, start 11:40 e 16:39), “Arfanta-Cà di rajo” (8,04 km, start 12:40 e 17:39). Arrivo a premiazioni dalle 18:45 in piazza Aldo Moro a Conegliano.