Rally Sport Evolution: De Antoni è secondo nel GR Yaris Rally Cup

Bella prova del pilota veneto che sfiora il successo al 1000 Miglia. Sciscione è sul podio della R2B al Reggello. Foto Magnano

Ranica (Bg) – La Rally Sport Evolution tira il fiato dopo un fine settimana a dir poco intenso. Il team bergamasco di Ranica era infatti presente a tre gare ovvero il 1000 Miglia, il Città di Torino ed il Reggello

Sugli asfalti bresciani valevoli per il Campionato Italiano Rally Sparco, Edoardo De Antoni e Martina Musiari si sono classificati al secondo posto nella graduatoria riservata ai trofeisti di casa Toyota protagonisti con le nuove Gr Yaris.

Dopo un buon avvio il pilota di Camposampiero ha sviluppato egregiamente la sua strategia di gara arrivando a soli 2”5 dalla vetta della graduatoria prima dell’ultima speciale. Il passo sulla conclusiva Pertiche è stato buono ma l’impressione di aver forato una gomma ha fatto alzare leggermente il piede al driver patavino che al traguardo si è comunque classificato al secondo posto conquistando preziosissimi punti nel monomarca della casa giapponese.

Masticano amaro Luca Gualdi e Fabio Cortinovis che si sono dovuti ritirare per una veniale uscita di strada accorsa con la Peugeot 208 Rally4 nelle battute iniziali della competizione.

Traguardo invece conquistato per Mauro Rizzieri e Paola Moia che su una Peugeot 208 Rally4 hanno scelto di non rischiare pur di vedere il palco finale.

Buone nuove anche da Alberto Pirola, pilota milanese che debuttava con la Peugeot 208 R2B: dopo una leggera toccata durante lo shakedown, lui e la navigatrice  Veronica Orazi hanno optato per una condotta meno aggressiva e più conoscitiva verso una vettura mai usata in precedenza.

Poco prima del suo della 208 si sono classificati i bergamaschi Matteo Ghirardi e Mirko Grigis che sulla Ford Fiesta Rally4 hanno tenuto un buon ritmo centrando pienamente l’obiettivo iniziale: completare un rally di Campionato Italiano.

Un’altra gioia per la Rally Sport Evolution è arrivata dalla Toscana e più precisamente dal Rally del Reggello dove Lorenzo Sciscione e Davide Geremia hanno vinto la classe R2B a bordo della Peugeot 208 curata dallo staff di Claudio Albini. L’ottima condotta ha consentito loro di concludere anche in un’ottima posizione di classifica: 11° assoluti!

Unico ritiro, il primo di questa stagione per guasto, è arrivato al Rally Città di Torino. La Peugeot 208 R2B condotta da Rossato e navigata da Andrea Rossello si è dovuta arrendere per un guasto alla pompa della benzina.