Rally Sport Evolution; dopo il podio del Molise arrivano tre gare: 1000 Miglia, Torino e Reggello

Galetti è 3° di R2C al Rally del Molise. Ora fari puntati sul 1000 Miglia dove De Antoni è a caccia di punti del Toyota GR Yaris; le vetture del team saranno anche al Reggello e al Città di Torino. Foto Magnano

Ranica (Bg) – Le vacanze sono ormai un lontano ricordo per gli uomini della Rally Sport Evolution che ha ripreso a pieni regimi l’attività sportiva.

Lo scorso fine settimana al Rally del Molise il pilota Giuliano Galetti ed il fidato navigatore Lorenzo Raimondi hanno chiuso al terzo posto di R2C a bordo di una Peugeot 208: anche nell’R Italian Trohpy la posizione del duo molisano è la terza sia per quanto riguarda la singola gara che per ciò che concerne l’assoluta nella quale ora possono contare 62,32 punti.

Guardando avanti, la Rally Sport Evolution è già proiettata al prossimo weekend dove i suoi equipaggi saranno impegnati in tre gare differenti.

SI comincia dal Rally 1000 Miglia, gara valevole per il Campionato Italiano Rally Assoluto e per la CRZ di 2° Zona. Pilota di punta sarà il veneto Edoardo De Antoni che in coppia con la Musiari prenderà parte alla sfida del trofeo Yaris GR Rally Cup: l’appuntamento di Roma Capitale è servito a rompere il ghiaccio nel contesto del monomarca: ora i due portacolori della Collecchio Corse sono settimi con 14 punti.

Da Bergamo muoverà verso la vicina provincia della leonessa il pilota Luca Gualdi insieme all’inseparabile Fabio Cortinovis: sulla Peugeot 208 Rally4 vorranno sicuramente dire la loro in una lotta di classe che si preannuncia animata; i due lombardi sono stati i vincitori, in questa stagione, della classe R2C al recente Prealpi Orobiche.  Sempre in R2C gareggeranno anche Mauro Rizzieri e Paola Moia che sfoggeranno una Peugeot 208 Rally4; per il driver Over55 si tratta del secondo rally stagionale dopo il Benacus.

Al via del rally bresciano ci sarà anche Alberto Pirola. Abituati a vederlo nelle gare del CIR sulla sua Fiat 500 ibrida, i tifosi del driver milanese lo potranno seguire al debutto su una Peugeot 208 di classe R2B. Insieme a lui siederà in abitacolo Veronica Orazi sulla vettura numero 72. Nella stessa categoria ci sarà anche l’orobico Matteo Ghirardi che insieme a Mirko Grigis ritroverà la Ford Fiesta Rally4 dopo il positivo esordio nel rally di casa, il Prealpi Orobiche, culminato con la vittoria.

Sulle strade del Rally Città di Torino, invece, gareggerà una Peugeot griffata Rally Sport Evolution: si tratta della 208 R2B numero 51 con cui parteciperanno i piemontesi Samuele Rossato ed Andrea Rossello.

Vettura identica per Lorenzo Sciscione e David Geremia che al Rally del Reggello proveranno ad entrare nella top ten assoluta: per loro è pronto il numero 22 da applicare su portiere e finestrini.

Gli impegni si susseguono ma Rally Sport Evolution si fa sempre trovare pronta!