Rally Sport Evolution porta le sue vetture al Casentino e al 4 Regioni

Nella versione R2B e nella Rally4, le vetture della casa del Leone portate in gara dalla struttura di Ranica saranno tre: Cugini, Carrara e Zanotto gareggeranno al Casentino;  Lucchini su Mini prenderà parte al 4 Regioni. Foto Magnano

Ranica (Bg) –Il Rally del Casentino ed il 4 Regioni sono due eventi motoristici che hanno diritto ad una pagina intera nel libro di storia dell’automobilismo sportivo. La Rally Sport Evolution si appresta ad onorare i due impegni che si svolgeranno in contemporanea durante il fine settimana imminente.

Sulle strade toscane dell’Irc Cup prosegue la rincorsa al titolo di categoria per il bergamasco Mirko Carrara ed il lecchese Beniamino Bianco. I due lombardi, a bordo di una Peugeot 208 R2B, affronteranno la sfida consapevoli di voler puntare ai vertici della classe. Nello stesso raggruppamento sarà presente anche William Zanotto che insieme a Chiara Corso, proverà a forzare i ritmi dopo aver provato ad interpretare la 208 nei due precedenti appuntamenti. Su una Peugeot 208 Rally4 invece, il 43enne bergamasco Igor Cugini e la maranellese Chiara Lombardi si cimenteranno per la prima volta sul bolide turbo di casa Peugeot dopo aver recentemente utilizzato la versione R5 sempre della 208.

Gara da scoprire anche per il bresciano Michele Lucchini che, navigato per la seconda volta da Davide Bragaglia, tornerà ad indossare il casco dopo due anni di assenza. Per loro è pronta una Mini Cooper di classe RS curata in collaborazione con il team N.D.R.