RICCARDO BARONCELLI TORNA AL VOLANTE: CON JOLLY RACING TEAM AL RALLY TERRA VALLE DEL TEVERE

Il pilota pistoiese, dopo quattro anni di inattività, sale per la prima volta in carriera sul sedile della Mitshibishi Lancer Evo VIII. L’occasione, sui fondi sterrati dell’appuntamento in programma nel fine settimana in provincia di Arezzo.

Larciano, 24 febbraio 2021. Sarà un debutto in piena regola, quello di Riccardo Baroncelli sui fondi sterrati del Rally Terra Valle del Tevere, appuntamento in programma nel fine settimana sulle strade della provincia di Arezzo. Il pilota di Montale, al ritorno alle competizioni dopo quattro anni di inattività, sarà “al via” della gara su Mitsubishi Lancer Evo VIII, vettura mai utilizzata in carriera. L’occasione, per il pilota della scuderia Jolly Racing Team, di affrontare la prima edizione del confronto su un esemplare a trazione integrale, tipologia in grado di esaltare le particolarità delle prove speciali “Cerbaiolo” e “La battaglia di Anghiari”, teatro del confronto.

Ad affiancare Riccardo Baroncelli nel ruolo di copilota sarà Filippo Nannetti, con il supporto tecnico del team Cacciavite Motorsport, parte integrante di un impegno che vedrà il driver di Montale alla prima esperienza su fondo sterrato. Tanti, i motivi sportivi espressi dalla presenza di Riccardo Baroncelli, al centro di un doppio debutto: sulla vettura e su “terra”, avendo fino ad oggi interpretato prove speciali con fondo catramato.

La gara, valida per il campionato Raceday e promo event del Tour European Rally Series, sarà articolata su quarantasei chilometri di prove speciali che i protagonisti del confronto affronteranno nella giornata di domenica, con partenza da Sansepolcro in programma alle ore 8.30 ed arrivo previsto alle ore 16. Ad anticipare le evoluzioni di gara sarà però la giornata di sabato, con i motori accesi per lo shakedown ovvero il test con le vetture da gara.