Riparte il Challenge Raceday Rally Terra. La terza gara, su quattro, sarà il 2° Rally Terra Valle del Tevere (26/27 febbraio).

Milano, 23 febbraio 2022 – Con l’impeccabile organizzazione di Valtiberina Motorsport si disputerà questo fine settimana (26/27 febbraio) il 2° Rally Terra Valle del Tevere, terzo appuntamento del Challenge Raceday Rally Terra stagione 2021-2022.

Saranno 85 gli equipaggi iscritti alla gara moderna dei quali 39 Raceday.

Sono presenti tutti i principali protagonisti Raceday che tenteranno di raccogliere punti preziosi in vista della gara finale, il 1° Rally di Foligno il 9 e 10 aprile.

I distacchi nei vari Raggruppamenti sono minimi per cui la lotta sarà decisamente accesa.

Raggruppamento B (S2000+R4+R5)

Il corso Jean Philippe Quilichini e Nicolò Marchioro sono attualmente in testa con 25 punti, seguiti con 24 punti da Simone Romagna e Andrea Maselli. Da non sottovalutare le prestazioni di Jacopo Trevisani (21 punti) e Alessandro Bettega (19,5 punti).

Raggruppamento C (N4+Prod S4+N5)

Saldamente in testa lo sloveno Darko Peljhan (37,2 punti) tallonato da Luca Ortombina (28 punti), Mattonen (22,5 punti) ed Emanuele Silvestri (19 punti).

Raggruppamento D (A7+S1600+R3C+R3T)

Attualmente guida la classifica il giovanissimo Geronimo Nerobutto, secondo assoluto tra le 2RM e secondo Under 25,, ( 38 punti) tallonato da Fabio Battilani (30 punti) e il veterano Angelo Trentin (25 punti).

Raggruppamento E (N3)

Qui troviamo Davide Rosini (34 punti), Davide Bartolini (27 punti), Giorgio Mendeni (19 punti).

Raggruppamento F (A6+R2B)

Il giovane Trentino Roberto Daprà, leader anche della Classifica 2RM e dell’Under 25,, conduce con 38 punti, seguito da Pietro Domenico Someda (27 punti) e più distaccato Alessandro Zorzi (16 punti)

Raggruppamento G (N2)

Qui se la giocano Alessandro La Ferla con 19 punti e Nicola Schileo con 15 punti.

Raggruppamento H (A0+Prod E5+A5)

Anche qui distacchi minimi tra Florenc Caushi 19 punti, Lorenzo Lanini, terzo Under 25, 16 punti e Davide Selvestrel 14 punti.

Raggruppamento I (N1+N0)

Solo un pilota iscritto, Manuele Stella con 10 punti

Raggruppamento Racing start

Anche in questo caso un solo iscritto Alberto Gragnani con 16 punti.

Classifica Assoluta Raceday

Il veneto Nicolò Marchioro conduce con 26 punti seguito con 23 punti dal corso Jean Philippe Quilichini. Seguono Simone Romagna (22 punti), Jacopo Trevisani e Andrea Maselli (21 punti). Con 17 punti ci sono Gianmarco Donetto, Filippo Lorenzon e  Jader Vagnini, a seguire Alessandro Bettega (14 punti), Giacomo Scattolon (13 punti), Luciano Cobbe (12 punti) e Paolo Andreucci (11 punti).

Una gara tutta da seguire sui bellissimi sterrati aretini che hanno fatto la storia dei rally.

Il 2° Rally Terra Valle del Tevere segnerà anche l’attribuzione di uno dei premi importanti Raceday. I migliori tre piloti Under 25 dopo tre gare, quindi dopo il 2° Rally Terra Valle del Tevere, potranno partecipare al Gigi Galli Winter Camp. La pista di neve e ghiaccio di Livigno darà la possibilità a questi giovani piloti di poter imparare e migliorare la guida su neve con il prezioso contributo di Gigi Galli. Attualmente sono in lizza: Roberto Daprà 32 punti, Geronimo Nerobutto 28 punti, Lorenzo Lanini 12 punti e Leonardo Pierulivo 13 punti.

Alberto Pirelli ideatore del Challenge, ha così commentato: “Sono felicissimo di ripresentare questa gara nel campionato perché è semplicemente straordinaria per la qualità delle sue prove speciali e per il contesto in cui si svolge. Gare come il Terra Valle del Tevere aggiungono valore al campionato. Un grazie a Valtiberina Motorsport che, come sempre, ha lavorato alla grande! Ora, rimane solo da divertirsi e tenere giù, flat out!”